a cura di Redazione Automobilismo - 05 marzo 2018

Fiat: le novità per il GIMS 2018

Piccole ma numerose novità riempiranno lo stand del Gruppo italo-statunitense.

Alla kermesse svizzera il Brand italiano si presenterà davanti al gremito pubblico con uno stand ricco di contenuti. Purtroppo però tutte le novità riguarderanno unicamente nuove versioni o allestimenti per i modelli già presenti i gamma visto che la presentazione del nuovo piano industriale avverrà non prima di metà 2018.

Questione di sportività

Al Salone dell'Auto di Ginevra assisteremo quindi alla presentazione della nuova 124 Spider S-Design, una versione premium e sportiveggiante della due posti italiana che già aveva interessato la Tipo 5 porte e la 500X. La meccanica alla base rimarrà la stessa - un 1.4 litri quattro cilindri turbo MultiAir da 140 CV e 240 Nm abbinato al cambio manuale o all'automatico a sei marce - e l'allestimento di partenza sarà il più ricco "Lusso" ma a renderla esclusiva ci penseranno gli accessori Mopar offerti di serie. Stiamo parlando di cerchi in lega da 17 pollici, fendinebbia, cofano attivo, doppio scarico cromato, badge tricolore sul posteriore, banda adesiva rossa sulla fiancata, roll-bar, montante anteriore e calotte degli specchietti retrovisori nella colorazione brunita.

La tecnologia in primis

Sullo stand italiano verranno esposte anche le nuove 500, 500X e 500L in versione Mirror. Una serie speciale che sa di tecnologia e che fa affidamento sul sistema d'infotainment Uconnect di ultima generazione con monitor touch da 7 pollici e compatibilità con Android Auto ed Apple CarPlay. Questo completo sistema potrà essere ulteriormente potenziato con la telecamera di parcheggio posteriore, il sistema integrato di navigazione TomTom 3D e il sistema di servizi Mopar Connect ma contempla già di serie i comandi vocali grazie al Siri Eyes Free.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultima anteprime