FIAT 500, sempre più ricca

La gamma 500 si rinnova nei colori, negli interni e nella connettività. Cinque i livelli di allestimento disponibili, tutti ben equipaggiati...

1/15

Con oltre 3 milioni di unità vendute dal 2007, la famiglia 500 ha riscosso grande successo nel corso degli anni grazie al continuo rinnovamento e, anche, grazie alle serie speciali, come ad esempio la Mirror del 2018 e la 120esima nel 2019. Proprio queste ultime sono state la fonte di ispirazione per il rinnovamento della gamma 2021.

Nuova anche la struttura di gamma con gli allestimenti Cult, Connect, Dolcevita, Cross e Sport, trasversali su tutti i modelli. Per 500, in particolare, Fiat dopo il lancio nel 2020 della Hybrid ha rinnovato, arricchendola, la gamma della versioni con motore termico e oltre al ritorno della Cult propone la versione Connect, che può avere anche la carrozzeria bicolore; rimangono a listino la Sport, ora disponibile anche nella livrea Grigio Matt, e la Dolcevita, mentre spariscono i longevi allestimenti Pop e Lounge, oltre a quelli speciali denominati Launch Edition, Star e Rockstar.

Tutte le versioni del MY 2021 sono disponibili anche sulla 500C e abbinate solo al powertrain (mild) Hybrid basato sul 1.0 a tre cilindri FireFly da 70 Cv. La Connect, commercializzata con prezzi di listino a partire da 17.000 euro, è equipaggiata di serie con paraurti e minigonne derivati dalla Sport, cerchi in lega e fendinebbia.

Tra le varie tinte è disponibile a richiesta una verniciatura bicolore che nasce combinando il Grigio Pompei con il Nero Vesuvio, applicato su tetto, montanti e specchietti. A bordo troviamo specifici sedili Flashy di ecopelle, come quella che riveste il volante, e la plancia di colore argento opaco.

Inoltre, sono inclusi di serie il climatizzatore manuale, il cruise control e il sistema UConnect con schermo da 7” e Link System con Apple CarPlay e Android Auto. Quest’ultimo impianto multimediale può essere completato dal pack Navi da 650 euro, che porta in dote il navigatore e il quadro strumenti digitale e a colori, dal quale è anche possibile monitorare il livello della batteria del powertrain ibrido.

Il pack Sky da 750 euro, invece, comprende il tetto apribile panoramico e il batticalcagno cromato. L’allestimento Cult, a listino partire da 15.500 euro, è quello che più enfatizza l’anima cool tipica di 500, porta d’accesso al mondo 500, al suo stile e alla sua iconicità.

La gamma colori, da sempre contraddistinta da un forte carattere e vivacità, si arricchisce della nuova ed esclusiva livrea “Arancio Sicilia”, abbinata internamente ai nuovi tessuti dei sedili blu, impreziositi con monogramma Fiat stampato sulla seduta centrale, oltre a una plancia dedicata nel nuovo colore “Techno” blu.

La 500 Dolcevita internamente si riconosce per l’adozione di una nuova fascia plancia e, ai contenuti della Connect, aggiunge esternamente dettagli cromati, il tetto in vetro, i sensori di parcheggio e i cerchi in lega da 15”.

Fiat 500 in allestimento Connect è disponibile anche con carrozzeria bicolore che abbina il Grigio Pompei con il Nero Vesuvio, applicato su tetto, montanti e specchietti retrovisori esterni.

ABARTH 595 MY21: 4 VERSIONI TUTTE SPECIALI

Nuovo anno e nuova gamma 595. Il 2020 è stato un anno di successi sportivi e commerciali che ha visto il lancio di due nuove Serie Speciali - la 595 Monster Energy Yamaha e la 595 Scorpioneoro – e le novità proseguono anche nel 2021. Le quattro versioni della rinnovata gamma – 595, Turismo, Competizione ed Esseesse – si completano con nuovi colori, materiali pregiati, nuovi dettagli di stile.

I propulsori 1.4 turbo hanno omologazione Euro 6d-Final. La 595 monta il 1.4 turbo da 145 Cv e offre di serie il selettore Scorpion Mode (nuova denominazione del tasto Sport), le luci diurne a Led, l'impianto frenante con i dischi anteriori da 284 mm e l'infotainment UConnect con schermo touch da 7 pollici.

La Turismo da 165 Cv propone interni di pelle (anche nella nuova tinta Helmet Brown), mentre la Competizione da 180 Cv, più sportiva, adotta i nuovi cerchi da 17" multirazza, il bodykit in tinta, i sedili di pelle, la plancia rivestita in Alcantara, il pomello del cambio di fibra di carbonio, il differenziale autobloccante, gli ammortizzatori Koni Fsd e l'impianto frenante Brembo. La 595 EsseEsse, infine, adotta l'impianto di scarico di titanio firmato Akrapovic.

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA