a cura di Redazione Automobilismo - 04 febbraio 2019

Ferrari: il 2019 porterà ben 5 nuovi modelli

Un futuro fatto di tanti nuovi modelli con sportive ibride ed elettriche e spazio anche per una integrale con assetto rialzato.
1/17

Durante il Capital Markets Day, la giornata di consultazioni per la presentazione dei risultati finanziari del 2018, la Casa di Maranello ha annunciato i piani di sviluppo dei prossimi anni, confermando l'arrivo di ben 5 nuovi modelli già entro la fine del 2019. Questa è solo una parte di un piano strategico di sviluppo che porterà il Marchio del Cavallino a lanciare almeno quattro nuovi modelli all'anno fino al 2022. Tra questi nuovi modelli vi sarà spazio anche per l'elettrificazione della gamma e per una vettura integrale con assetto rialzato dalle doti spiccatamente ferrariste, modelli che permetteranno alla Ferrari di entrare in nuovi segmenti e di migliorare i già ottimi risultati finanziari.

Forte, infatti, di un 2018 concluso con un +10,2% nelle consegne, il Brand italiano si appresta a lanciare una nuova sportiva ad alte prestazioni, la Suv Purosangue, modelli esclusivi come la Icona e la sostituta della Ferrari 488, questa volta però con un nuovo motore sei cilindri, ad avviare la commercializzazione della 488 Pista Spider e ad aprire le consegne delle Monza SP1 e SP2. Come dicevamo, vi sarà però spazio anche per l'elettrificazione della gamma con nuovi modelli a batteria, tanto ibridi quanto elettrici puri, che non faranno però dimenticare le prestazioni tipiche di una Ferrari. Infine, non mancherà nemmeno la Purosangue, la prima Suv del Cavallino, che secondo gli uomini di Maranello sarà qualcosa di chiaramente superiore rispetto a tutti i modelli che sono attualmente sul mercato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News