a cura di Redazione Automobilismo - 11 giugno 2019

Ferrari: confermata la partecipazione agli eSports

Non più solo realtà ma dal prossimo anno la Casa di Maranello farà capolino anche all’interno del Motosport virtuale con la partecipazione alla prossima F.1 eSport Series.

1/5

La Casa del Cavallino ha finalmente deciso di prendere parte anche lei alle corse virtuali, potremmo definirlo in modo ironico il Motorsport da tastiera ma sarebbe come sminuire un campionato altrettanto difficile e importante, decidendo di dare il via al programma di competizione nel mondo degli eSports. Al fianco quindi della FDA, la vera e propria accademia nelle quali i ragazzi vengono formati dal punto di vista fisico e mentale ad affrontare le sfide del motor sport, dal prossimo anno troveremo anche la Ferrari Driver Academy eSports Team, una vera e propria competizione legata agli sport virtuali che interesserà oltretutto non solo diversi ambiti dell’azienda ma anche numerosi progetti tra i quali la “giovane” F.1 eSport Series.

Per chi non lo sapesse si tratta della serie ufficiale della Formula 1 in versione “digital” o virtuale che dir si voglia. Una serie del tutto identica a quella del Circus in carne e ossa che purtroppo nelle prime due stagioni non ha visto la Casa di Maranello ai nastri di partenza, unica assente tra le dieci squadre che prendono parte al campionato reale di F1. Ora però la Ferrari sembra essersi decisa e prenderà parte al prossimo campionato. I nomi dei piloti che porteranno alto l’onore della scuderia italiana non è ancora stato fatto però si sa già che le qualificazioni inizieranno a luglio e gli eventi della Pro Series si disputeranno tra settembre e dicembre 2019.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News