a cura di Redazione Automobilismo - 17 novembre 2019

FCA: in arrivo un nuovo sei cilindri in linea?

Depositato il brevetto di un moderno 6 cilindri che in futuro dovrebbe prendere il posto degli attuali V8.

Stando alle ultime informazioni giunteci in redazione il colosso FCA avrebbe depositato negli Stati Uniti il brevetto riguardante l’ingegnerizzazione di una nuova unità a 6 cilindri in linea. Identificato con il numero 10.247.142 e depositato presso l’US Patent Office dalla FCA US LLC, il brevetto parla di un nuovo motore (nome in codice GME T-6, Global Medium Engine Turbo-6) molto simile all’attuale GME-T4 ma con due cilindri in più.

Si, avete capito bene. Stiamo parlando di un’unità sei cilindri in linea che presto potremmo vedere sotto i cofani motore delle moderne vetture del gruppo FCA distribuite sia in America che in Europa. La nuova unità, che dovrebbe quindi tranquillizzare tutti coloro i quali pensano che una possibile fusione con il Gruppo PSA possa mettere la parola fine alle unità italo-americane in favore delle unità francesi, potrebbe fare uso della nuova tecnologia eBooster e dovrebbe essere disponibile in diversi step di potenza, da 360CV fino ad un massimo di oltre 500CV.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News