di Mirko Rovida - 04 settembre 2019

F1, GP d’Italia: anteprima e orari TV

Il Gran Premio d’Italia compie 90 anni e la Ferrari dopo la vittoria in Belgio ha voglia di regalare emozioni ai propri tifosi.

1/9

La Ferrari ci crede

Le premesse alla vigilia del Gran Premio di Italia per la Ferrari sono delle migliori. La performance vista settimana scorsa in Belgio può far ben sperare i tecnici del Cavallino, soprattutto considerando la qualità della SF90 viste nei settori veloci di Spa-Francorchamps. Monza è un circuito atipico. Denominato ‘Tempio della Velocità’, il tracciato brianzolo richiede un’altissima efficienza aerodinamica della vettura e una conformazione dal bassissimo carico che viene utilizzata esclusivamente per questa tappa del Campionato. Tutte caratteristiche che ben si sposano con il progetto della Ferrari che arriva, così, a Monza da favorita. Il team principal della Scuderia, Mattia Binotto, ha fatto inoltre sapere che dopo aver rimandato l’esordio del nuovo motore in Belgio, qua a Monza sarà invece presente su entrambe le vetture. Una spinta ulteriore per una Ferrari che in Italia sogna in grande davanti al proprio pubblico.

Il GP d’Italia festeggia 90 anni

Quella di quest’anno sarà un’edizione da ricordare. Non solo perché il Gran Premio d’Italia festeggia, insieme alla Ferrari, il novantesimo anniversario, ma anche perché il GP sembra ormai a un passo dal prolungamento del contratto con Liberty Media. Questa settimana, in conferenza stampa, il presidente dell’ACI, Angelo Sticchi Damiani, ha confermato che le trattative con gli americani sono ormai in dirittura d’arrivo. Sul piatto dell’offerta è presente un prolungamento del contratto che vincolerà la presenza del Gran Premio d’Italia alla Formula 1 almeno fino al 2024. Garantendo così la presenza dell’Autodromo di Monza per altri cinque anni e rendendo così possibile la grande festa che sarà organizzata nel 2022, quando l’Autodromo festeggerà il suo centenario. Damiani ha poi parlato della situazione attuale della Rossa, concedendo parole d’oro per Charles Leclerc e dando piena fiducia a Sebastian Vettel e a tutti gli uomini della Ferrari per il futuro.

Orari TV

Per gli abbonati a Sky sarà possibile seguire tutte le sessioni del Gran Premio d’Italia in diretta, ma in occasione della gara di Monza, la diretta sarà estesa anche alla TV in chiaro grazie a TV8. Non solo, oltre alle sessioni di qualifiche e gara, questo weekend TV8 trasmetterà in diretta anche la terza sessione di prove libere del sabato mattina. È stata invece ufficializzata la non presenza dell’evento dai palinsesti della Rai. Ecco gli orari TV del weekend:

venerdì 6 settembre

Prove libere 1: 11.00-12.30 (Sky Sport F1 HD)

Prove libere 2: 15.00-16.30 (Sky Sport F1 HD)

sabato 7 settembre

Prove libere 3: 12.00-13.00 (Sky Sport F1 HD / TV8)

Qualifiche: 15.00-16.00 (Sky Sport F1 HD / TV8)

domenica 8 settembre

Gara: 15.10 (Sky Sport F1 HD / TV8)

Mirko Rovida

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News