Nuove Dash Cam Garmin

Per aumentare il controllo visivo intorno al tuo veicolo, la tecnologia delle videocamere Garmin garantisce protezione sul lato posteriore, anteriore e tutto il resto della carrozzeria. Per mantenere uno sguardo sempre vigile sulla situazione, puoi contare su dash cam...

1/32

Ogni anno in Italia sono migliaia gli incidenti che, dopo cause legali lunghissime, si concludono con un concorso di colpa, salvo che il conducente dimostri di non aver provocato l'incidente. Allo stesso tempo sono sempre più numerose le truffe in ambito automobilistico.

Per non parlare poi delle sempre più frequenti aggressioni, discussioni o situazioni di mancato pagamento che possono avvenire all’interno di un taxi o di un’auto NCC. Sono situazioni che fanno riflettere sull’importanza di poter avere a disposizione strumenti utili sia a diminuire le controversie in caso di sinistro che a proteggerci in caso di truffe o di azioni da parte di malintenzionati.

Ed è qui che nascono le Dash Cam, testimoni silenziosi che, installate sul parabrezza o sulla plancia, registrano a ciclo continuo tutto ciò che accade, così da offrire alle autorità un ulteriore strumento di valutazione.

Garmin presenta le sue nuove Dash Cam Mini 2, Dash Cam 47, Dash Cam 57 e Dash Cam 67W: piccole e altamente tecnologiche, consentono di registrare filmati in alta risoluzione su tutto ciò che accade di fronte al proprio veicolo. Dotate di comandi vocali, le nuove Dash Cam sono un accessorio fondamentale per chiarire dinamiche di un eventuale sinistro stradale.

Oltre che su una microSD, i dati possono ora essere salvati online nel Vault, e condivisi in sicurezza tramite un link con password.

Le funzioni Parking Guard e Live View consentono un controllo completo anche quando il veicolo è parcheggiato, mentre per i soli modelli Dash Cam™ 47, 57 e 67W sono previsti avvisi al conducente, come per esempio le funzioni FCW (Front Collision Warning), LDW (Lane Departure Warning).

Prevedono tutte il controllo vocale, tramite cui avviare ed interrompere registrazioni audio, salvare video e catturare immagini in alta definizione e altro ancora. Registrano in loop continuo sulla scheda microSD (non inclusa) sovrascrivendo i dati raccolti una volta esaurita la capacità di salvataggio.

La nuova serie Dash Cam di Garmin prevede la funzione Parking Guard tramite la quale, anche in caso di veicolo spento o fermo, inizia a registrare nel momento in cui il sensore interno rileva un urto, avvisando da remoto i conducenti con una notifica sullo smartphone tramite l'app Garmin Drive.

Grazie alla funzione Live View, invece, l’utente è in grado di vedere dal vivo le immagini proveniente dalla Dash Cam sul proprio smartphone da qualsiasi luogo ed in qualsiasi momento. In entrambi i casi, è necessario che la Dash Cam sia collegata all’alimentazione a 12V e che il veicolo si trovi sotto la copertura di un segnale Wi-Fi noto (es. l’hotspot integrato nel veicolo).

1/5

Garmin Dash Cam Mini 2 e Dash Cam 47 hanno una risoluzione in Full-HD 1080p, mentre Dash Cam 57 e Dash Cam 67W, quest’ultima con un obiettivo con angolo di ripresa di 180°, hanno una risoluzione Quad-HD 1440p. I quattro modelli presentano la tecnologia Clarity™ HDR (High Dynamic Range) che consente di avere video nitidi, catturando dettagli importanti anche in condizioni di scarsa luminosità, sia di giorno che di notte.

Gamma:


• Dash Cam Mini 2: Ultracompatta con registrazione HD 1080p.
• Dash Cam 47: HD 1080p e GPS e display LCD da 2 pollici sul retro.
• Dash Cam 57: HD 1440p e GPS e display LCD da 2 pollici sul retro.
• Dash Cam 67W: HD 1440p, GPS, obiettivo extra-wide a 180° che cattura i dettagli del traffico trasversale e display LCD da 2 pollici sul retro.

Un parcheggio “online”
Grazie a dimensioni tanto ridotte da passare inosservate, una volta posizionate sul parabrezza, le nuove Dash Cam di Garmin rendono possibile la registrazione di video che gli utenti potranno condividere con famiglia, autorità o compagnie assicurative tramite un link protetto da password.

Tutto questo grazie al nuovo sistema di archiviazione online Garmin Video Vault: se il veicolo su cui è installata Garmin Dash Cam Mini 2, Dash Cam 47, Dash Cam 57 o Dash Cam 67W è parcheggiato sotto la copertura di un segnale Wi-Fi noto (es. l’hotspot integrato nel veicolo), il dispositivo caricherà automaticamente i filmati nel Vault, consentendo agli utenti di non dover aspettare nel veicolo il download dei filmati dallo strumento al telefono. I video vengono conservati per 24 ore prima di essere rimossi.

Attraverso le funzioni FCW (Front Collision Warnign) e LDW (Lane Departure Warning) le Garmin Dash Cam 47/57/67W forniscono un avviso nel caso la distanza dal veicolo che precede si dovesse ridurre al di sotto di una predeterminata soglia di sicurezza o nel caso una distrazione del conducente possa portare il veicolo ad invadere accidentalmente la corsia opposta.

Le nuove Garmin Dash Cam Mini 2, Dash Cam 47, Dash Cam 57 e Dash Cam 67W sono disponibili nei migliori punti vendita ad un prezzo consigliato al pubblico a partire da 129,99 Euro fino a 249,99 Euro.

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA