Coronavirus: come pulisco l’auto?

Nulla di eclatante se non le comuni norme di pulizia e igienizzazione di un ambiente all’interno del quale passiamo magari molte ore della nostra giornata.

1/6

L’imperativo categorico rimane sempre lo stesso, stare in casa, ma per alcuni lo spostamento dalle proprie abitazioni, usando la propria auto, è purtroppo una necessità impellente, magari per raggiungere il posto di lavoro, per necessità medico-sanitarie o per semplicemente andare a fare la spesa. Dopo quindi avervi consigliato di lavarvi più volte al giorno le mani, di pulire le superfici con cui si viene più spesso a contatto, di cambiare quotidianamente l’aria all’interno delle vostre case e di lavare con maggiore frequenza gli indumenti che indossate, ecco che siamo qui a suggerirvi il metodo corretto per pulire e igienizzare la vostra auto, specie per tutte quelle persone che magari sono costretti a passarci molte ore della loro giornata.

Precisiamo fin da subito che non servono misure eccezionali o particolari per tenere pulita l’auto in modo da non ospitare il virus. Basta però adottare le comuni norme dettate dalla logica e dal buon senso, regole che quotidianamente ci sono ripetute tramite tutti i media e che valgono tanto per la nostra persona quanto per tutti gli indumenti, le superfici e gli oggetti con i quali veniamo a contatto. Tali regole si riveleranno utili poi anche una volta passato il Covid-19 nella prevenzione di altre infezioni, malattie e influenze. In primis va garantito l’igiene personale e quindi si dovrebbe salire a bordo della propria vettura con gli indumenti e le mani quanto più pulite possibili. In secondo luogo andrebbe evitato di mangiare all’interno dell’abitacolo, prestando particolare cura per volante, pomello del cambio, maniglie delle portiere e sedili. In caso di pulizia non servono particolari prodotti ma bastano i classici igienizzanti a base alcolica, neutri o anti-batterici come per le mani basta il classico sapone liquido che troviamo in tutte le case. Per i sedili, infine, vi consigliamo una sanificazione tramite vapore oppure è sufficiente una pulizia con spray e panni in microfibra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News