Coronavirus: al via il tampone in auto?

A Fabriano, nelle Marche, ha preso il via un progetto pilota per fare il tampone sul Coronavirus mentre si è in auto.

1/3

Per cercare di contenere la diffusione del contagio da Coronavirus (Covid-19) nelle Marche a Fabriano ha preso il via un progetto pilota, denominato “tampone a bordo”, che ha lo scopo di verificare la positività o meno al Coronavirus mentre si è in auto. Il procedimento sperimentale, che prevede di effettuare i tamponi direttamente all’interno della propria vettura, non solo permetterà di risparmiare parecchio tempo ma anche di ridurre l’uso dei preziosi dispositivi di protezione sempre più difficili da reperire. Già seguito anche in altri Paesi come ad esempio in America, questo progetto, promosso dagli operatori che eseguono tamponi a domicilio, è stato immediatamente accettato anche dalle autorità sanitarie. Non avverrà però alle postazioni di controllo delle Forze dell’Ordine ma ci sarà un accordo tra gli operatori sanitari e lo stesso automobilista che dovrà recarsi nel luogo concordato all’orario controllato con la propria vettura per essere sottoposto allo specifico tampone. Spostamento di cui sarà informata anche l’intera cerchia delle Forze di Polizia.

Scopri tutte le mascherine in vendita su Amazon

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News