Consumi: elettriche e termiche sono paragonabili?

Si, sono paragonabili. Per farlo basta tenere in considerazione l’energia contenuta all’interno di un litro di carburante. Vediamo insieme come fare.

1/5

Come tutti già saprete i consumi delle comuni auto endotermiche, siano esse diesel o benzina, vengono espressi in litri di carburante consumati ogni 100 chilometri percorsi. Se si pensa, invece, alla moderne auto elettriche allora il consumo viene calcolato tenendo in considerazione i kWh di energia consumati ogni 100 chilometri percorsi. Ma queste due tipologie di consumi possono essere paragonati? Certo che possono essere paragonati, per farlo basta tenere in considerazione l’energia contenuta all’interno di un litro di carburante. Ogni litro di carburante, infatti, contiene al suo interno una certa quantità di energia che può essere espressa anche in questo caso in kWh. In questo modo ci troviamo di fronte a due unità di misura identiche e non più diverse e quindi possibili da confrontare.

Ma vediamo a quanto equivale l’energia sprigionata da ciascun carburante. Se si parla di benzina all’interno di un litro di carburante troviamo 9,6 kWh di energia cioè 1 litro di benzina può sprigionare la potenza di 9,6 kW per 1 ora. Se si parla, invece, di gasolio il valore sale ancora di più fino a 10,7 kWh, il diesel è quindi in grado di sprigionare più energia dallo stesso quantitativo di carburante. Ora se un’auto consuma un litro di benzina o di diesel per percorrere 100 km può essere paragonata a una equivalente auto elettrica che per percorrere la stessa distanza impiega rispettivamente 9,6 o 10,7 kWh. Valori che, stando ai consumi dichiarati dalle case auto per le moderne auto elettriche, fanno pensare a un consumo di carburante equivalente pari a circa 2 litri per percorrere 100 chilometri.

Ma vediamo qualche esempio chiarificatore. Se l’auto consuma per esempio 20 kWh per percorrere 100 km vorrà dire che necessiterà di poco più di due litri di benzina o di poco meno di 2 litri di diesel per percorrere la stessa distanza. Nello stesso tempo, sempre stando ai dati dichiarati dalla Casa, la nuova Fiat 500 elettrica ha una batteria da 42 kWh che equivale a circa 4,5 litri di carburante. Se la Casa dichiara una percorrenza media con una ricarica di 320 km vuol dire che per fare quella distanza consumerà solo 4,5 litri di carburante. Insomma con un litro di carburante equivalente la Fiat 500 elettrica sarebbe in grado di percorrere fino a 70 km.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News