Colonnine di ricarica: obbligo in autostrada

Scatta l’obbligo di dotare le autostrade di colonnine per la ricarica rapida. I punti di rifornimento dovranno essere ogni 50 km della nostra rete autostradale.

1/4

Grazie a un emendamento alla Legge di Bilancio 2021, introdotto dalla commissione Bilancio della Camera, la nostra rete autostradale vedrà presto l’installazione di punti di ricarica rapida per le auto elettriche. L’emendamento, che ha come obiettivo quello di garantire ai possessori delle auto elettriche di poter utilizzare la rete autostradale effettuando un viaggio in tutta tranquillità, dispone che i concessionari autostradali dovranno dotare la rete di punti di ricarica ogni 50 km di percorso. Un’opera di aggiornamento della rete autostradale che dovrà essere portato a termine entro 180 giorni. In realtà queste nuove disposizioni non sono una novità assoluta, bensì si tratta di una serie di provvedimenti in grado di rendere più perentoria l’installazione dei punti di ricarica lungo le tratte ad alta percorrenza, con l’obiettivo di evitare lunghi contenziosi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News