di Giorgio Sala
- 13 December 2019

Codacons denuncia Alfa Romeo

La Casa del Biscione è stata denunciata dal Codacons per lo spot del film “6 Underground”, uscito oggi su Netflix. Coinvolti l’Antitrust e la Procura di Firenze

1/21

La Procura di Firenze ha ricevuto oggi, venerdì 13 dicembre, un esposto del Codacons riguardante lo spot pubblicitario del film “6 Underground”, in uscita oggi su Netflix e nel quale Alfa Romeo è protagonista di un trailer che ha fatto molto discutere. Una Giulia Quadrifoglio verde sfreccia a tutta velocità per le vie centrali di Firenze, distruggendo l’arredo urbano e schivando passanti e ciclisti. Si sa, nei film d’azione è una scena spesso ricorrente, ma il Codacons ha dichiarato che si tratta di un “messaggio violento, diseducativo e fuorviante che incita alla trasgressione delle regole del Codice della strada, quando il tema della sicurezza dovrebbe essere l’obiettivo comune da perseguire in un paese in cui si registrano ancora quasi 3.500 morti l’anno per incidenti stradali”.

Secondo l’associazione a tutela dei consumatori, lo spot rischia di indurre i guidatori ad atteggiamenti sconsiderati, mettendo in pericolo l’incolumità pubblica. In questa situazione è stata coinvolta anche l’Antitrust affinchè dichiari “corretto” il messaggio pubblicitario al pubblico.

Qui sotto trovate il trailer oggetto dell'esposto del Codacons.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News