a cura di Redazione Automobilismo - 12 gennaio 2019

Citroen C5 Aircross: successone per la White Cruise

E' giunta al termine l'impresa che ha portato il SUV francese da Milano fino a Capo Nord, affrontando ben 4000 km tra i ghiacci della Norvegia.
1/44
La passione per l’avventura è da sempre nelle corde di Citroen il cui fondatore si fece promotore nel 1924 e nel 1931 delle leggendarie Crociera Nera e Crociera Gialla per dimostrare l’affidabilità dei suoi prodotti. Oggi, a quasi 90 anni di distanza, Citroen Italia ha ripreso quella strategia per far conoscere al pubblico la nuova C5 Aircross. Certo, oggigiorno andare da Milano a Capo Nord non può più essere considerato un impegno tecnicamente probante, ma certo non è comunque cosa di tutti i giorni, specie nel periodo più freddo dell’anno.
Protagonisti dell’avventura Citroen sono stati Max Gionco e la sua compagna Chiara, due viaggiatori per vocazione che avevano già familiarizzato con le capacità esplorative dei modelli Citroën durante l’Avventura Gialla (il viaggio a bordo di C4 Cactus che nel 2017 li portò da Milano a Pechino) e soprattutto la nuova C5 Aircross 71°N Limited Edition, versione disponibile unicamente nella fase di pre-lancio del nuovo Comfort Class SUV e che prende il nome proprio dalla coordinata geografica di Capo Nord, la suggestiva meta finale del viaggio, circondata dai ghiacci. Un arrivo distante 3.959 chilometri dalla partenza italiana, storicamente conosciuto come il punto più a nord d'Europa, e noto per la spettacolarità del glaciale mare artico.
Il successo della spedizione è stato affiancato dall'affermazione commerciale della edizione speciale di C5 Aircross, oggetto di una richiesta molto significativa da parte dei clienti, indizio della buona accoglienza che il pubblico è pronto a mostrare per il SUV Citroën. Per ordinare, esclusivamente online, C5 Aircross71°N Limited Edition è stata realizzata una piattaforma di prenotazione dedicata capace di offrire un’esperienza facile e fluida al cliente che, dopo aver selezionato la modalità di acquisto, entro 48 ore veniva contattato da un Consulente specializzato, con cui approfondire eventuali aspetti del prodotto. Con l’occasione, il cliente poteva comunicare al consulente il punto vendita prescelto, da cui venire successivamente contattato per finalizzare l’acquisto. Il sistema di prenotazione tramite la piattaforma di e-commerce altamente funzionale realizzata da MotorK ha permesso a Citroën di ottenere un eccellente risultato, con oltre 50 veicoli venduti on line.

di Paolo Ferrini
© RIPRODUZIONE RISERVATA