Carlos Sainz Jr. alla Ferrari e Daniel Ricciardo alla McLaren

Il venticinquenne spagnolo prenderà il posto di Sebastian Vettel al fianco di Charles Leclerc mentre il pilota australiano prenderà il posto di Carlos alla guida della monoposto di Woking.

1/2

La partenza di Sebastian Vettel dal team di Maranello non poteva che scatenare io mercato piloti. Se, infatti, il pilota tedesco è ancora in cerca di un sedile per la prossima stagione, tra le scelte papabili ma non confermate vi sarebbero la Mercedes o più probabile l’Aston Martin o la Renault, il sedile della monoposto del Cavallino Rampante non è rimasto vacante per più di due giorni. Il team di Maranello ha, infatti, ufficializzato l’ingaggio di Carlos Sainz Jr, figlio del leggendario pilota e campione di rally.

Il venticinquenne spagnolo prenderà il posto di Sebastian Vettel al fianco di Charles Leclerc, puntando fin da subito a mettere le mani sul massimo titolo, il mondiale di Formula Uno. Seppur molto giovane, infatti, il figlio d’arte spagnolo ha già all’attivo 102 Gran Premi disputati in 5 stagioni e mira a fare uguale se non meglio del suo idolo, nientemeno che Fernando Alonso. Alla guida quindi della seconda monoposto della Scuderia Ferrari, correrà dalla stagione 2021 con il suo numero 55 ben impresso sul musetto della Rossa. In merito alla nuova acquisizione il team principal Binotto si è espresso con queste parole: “Con già cinque campionati alle spalle, ha dimostrato di possedere un grande talento e ha messo in evidenza quelle doti tecniche e caratteriali che lo rendono il profilo ideale per essere parte della nostra famiglia. Siamo convinti che una coppia di piloti ricca di talento e personalità come quella formata da Charles e Carlos, la più giovane negli ultimi cinquant’anni di storia della Scuderia, sia la miglior combinazione possibile per consentirci di arrivare agli obiettivi che ci siamo prefissati.”

Come dicevamo, però, la partenza di Sebastian Vettel e l’arrivo di Carlos Sainz Jr alla Ferrari ha reso scoperto il sedile del pilota spagnolo sulla McLaren, seduta che verrà coperta nientemeno che da Daniel Ricciardo. Il team di Woking si è, infatti, già apprestato a fare il lieto annuncio, confermando che il pilota australiano farà parte del team McLaren a partire dalla stagione 2021. Il trentenne di Perth (Australia) ha colto al volo l'opportunità e ha accettato l'offerta della McLaren per portare avanti quel progetto di rinascita del team di Woking che parte proprio dal cambio di motorizzazione e il passaggio alle unità di Stoccarda. Le altre novità riguardano Fernando Alonso che starebbe pensando a un ritorno forse proprio a bordo della monoposto marchiata Renault mentre a far compagnia a Ricciardo dovrebbe esserci il ventenne Lando Norris.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News