a cura di Redazione Automobilismo - 27 dicembre 2019

Buon compleanno Generale Lee di Hazzard

Ben 40 candeline sulla torta della Dodge Charger del 1969 che ha infiammato i cuori di molti appassionati di auto

1/6

Chi non se la ricorda quella poderosa auto arancione con la bandiera sudista degli Stati Confederati che campeggiava sul tetto? Era il 1981 quando apparve per la prima volta sugli schermi delle televisioni italiane, e da li fu amore a prima vista per numerosi appassionati. Stiamo parlando della Dodge Charger del 1969 della celebre e fortunata serie televisiva Hazzard, in onda ancora oggi su Italia Uno. Un'auto praticamente inarrestabile, capace di fare qualsiasi cosa, anche andare contro le comuni leggi della fisica, specie se a guidarla vi erano i cugini Bo e Luke Duke. Chiamata "Generale Lee", quella Dodge era spinta da un poderoso motore V8 da 5,2 a 7,2 litri ed era stata appositamente rinforzata per poter resistere alle numerose scene spericolate a cui era solita esibirsi durante i 147 episodi. Oggi quest’auto spegne la bellezza di 40 candeline. La prima generazione di Charger è andata in produzione dal 1966 al 1967 e da qui si sono succedute ben sei generazioni fino alle settima generazione, quella attuale, che è in produzione dal 2011.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News