a cura di Redazione Automobilismo - 15 July 2018

Bugatti Chiron Divo: la variante per la pista

Al Pebble Beach Concours d’Elegance, il prossimo agosto, la Bugatti presenterà una versione aggiornata della Chiron, capace di andare davvero forte anche tra le curve di un circuito.
  • Salva
  • Condividi
  • 1/5

    La nuova hypercar, che sarà prodotta in soli 40 esemplari e avrà un prezzo di ben 5 milioni di euro per esemplare, soddisferà a pieno le esigenze dei clienti più pistaioli trasformando la già super prestazionale Bugatti Chiron in un cacciabombardiere divora cordoli.

    Maggiore carico aerodinamico

    Denominata Chiron Divo, la nuova Bugatti sarà progettata per le curve e non più solamente per le prestazioni massime in rettilineo. Quindi cura dimagrante, maggiore agilità, piacere di guida, downforce ed efficacia tra i cordoli. Questo è quello che si sono prefissati in Bugatti, andando a perdere qualcosa in termini di velocità massima ma guadagnando molto in termini di G laterali in curva.

    Bugatti Chiron Divo: la variante per la pista

    Nuovo cambio

    La Chiron Divo dovrebbe comunque fare affidamento su una rinnovata trasmissione, derivata dalle corse, che le permetterà di archiviare la pratica dello 0-100 km/h in soli 2,5 secondi e di raggiungere i 200 km/h da fermo in appena 6,5 secondi. La velocità massima però si fermerà a soli, se così si può dire, 385 km/h contro i ben 420 km/h dell’attuale Chiron.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Le ultima anteprime