Bollo auto: con la proroga quando va pagato?

Dopo il rinvio delle scadenze da parte di alcune Regioni quali sono le nuove date in cui pagare la tassa automobilistica?

1/2

Per venire in contro agli automobilisti durante la forte crisi economico sanitaria, scatenata dal Coronavirus (Covid-19), molte Regioni italiane hanno pensato bene di concedere una proroga al pagamento del Bollo auto, la tassa di possesso automobilistica per eccellenza, tra le più criticate, odiate e contestate dai contribuenti. Lo slittamento del pagamento ha però seguito un iter diverso da Regione a Regione con date diverse fissate in modo autonomo dalla Regione di competenza. Alcune di queste proroghe, infatti, sono già scadute mentre altre sono ancora in corso di validità. Ci si trova quindi di fronte ad automobilisti che hanno già ripreso il regolare pagamento del Bollo auto alla fine del mese di luglio ed altri che, invece, ne sono ancora esentati seppur per un tempo ormai non troppo lungo.

Quali sono le Regioni dove la tassa di possesso automobilistica è ancora prorogata? In Lombardia, per esempio, la proroga ha validità fino al prossimo 31 ottobre 2020 per tutti coloro i quali hanno domicilio sul territorio regionale e avevano il Bollo auto in scadenza dal 08/03/2020 al 30/09/2020. In Campania si avrà tempo fino al 30 settembre per pagare i Bolli auto in scadenza tra 01/06/2020 e 31/08/2020. Nella Provincia Autonoma di Trento si dovranno pagare i bolli auto in scadenza a partire dal 30 novembre 2020. In Sicilia, infine, si avrà tempo persino fino al 31 ottobre 2020 per adempiere al pagamento dei bolli auto in scadenza tra 08/03/2020 e il 31/10/2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News