BMW Z4 M Manhart: lo swap con il V10 della M5 E60

Come ulula il motore S85 della Bmw M5 E60 quando viene installato sotto una Bmw Z4 M? A dircelo è Manhart Racing.

1/5

Non che ci fosse stato bisogno di spingerla ulteriormente, infatti la Bmw Z4 M (E86) era già spinta da un poderoso 6 cilindri in linea da 3,2 litri (S54 derivato dalla M3) capace di erogare la bellezza 343 CV, eppure il preparatore Manhart Racing ha pensato bene di dotarla di un propulsore ancora più esclusivo e prestazionale. Lo swap è avvenuto optando per una motorizzazione già presente nella Casa di Monaco di Baviera. Stiamo parlando dell’iconico Bmw S85, il fantastico V10 della Bmw M5 (E60), che con le amorevoli cure del preparatore Manhart è stato installato sotto il lungo cofano anteriore della coupé sportiva bavarese. Ma il preparatore sembra non essersi accontentato perché oltre a installarlo sotto il cofano ha provveduto lui stesso ad elaborare l’iconico propulsore, portando la cilindrata dagli iniziali 5,0 litri ai finali 5,8, ottenendo in questo modo la bellezza di 629 CV. Chiamata MHZ4 600, la Bmw Z4 M “swappata” è stata filmata dal canale YouTube AutoTopNL che ne ha ripreso le gesta per strada, permettendoci di godere a pieno delle sue prestazioni e del godurioso sound del motore.

Fonte: AutoTopNL

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News