16 gennaio 2015

BMW, questa è la nuova Serie 1 2015

Video e 60 immagini della nuova BMW Serie 1 2015......

Pagina 1

Prime immagini della nuova 2015 BMW Serie 1 che offre ampi interventi di design nella sezione frontale e posteriore, un ambiente premium ancora più raffinato e una  maggiore potenza sotto il cofano. L’equipaggiamento di serie della nuova BMW Serie 1 comprende adesso anche il climatizzatore automatico, il sensore pioggia, la radio BMW Professional e il sistema di comando iDrive, con display ad alta definizione da 6,5 pollici, integrato nella plancia portastrumenti come elemento separato. In alternativa all’equipaggiamento di base, nuove possibilità per una maggiore personalizzazione le offrono il Modello Advantage, il Modello Sport Line, il Modello Urban Line e il Modello M Sport.

MOTORI
Per la prima volta vengono offerti i propulsori a tre e quattro cilindri della nuova famiglia di motori del BMW Group.Molto efficiente risulta la BMW 116d EfficientDynamics Edition con 85 kW/116 CV e dal consumo combinato di 3,4 litri/100 chilometri ed emissioni di CO2 di 89 g/km nel ciclo di prova UE. In alternativa al cambio manuale di serie a sei rapporti, come optional è disponibile anche il cambio Steptronic a otto rapporti, un’offerta unica nel segmento delle vetture compatte premium (di serie nella BMW 125d, nella BMW 120d xDrive e nella BMW M135i xDrive).

L’attuale versione di cambio automatico offre il controllo del cambio supportato dai dati di navigazione. Grazie all’aumento di potenza di 5 kW a 250 kW/326 CV del motore sei cilindri in linea, la nuova BMW M135i  rafforza la propria posizione tra i modelli più sportivi della sua categoria. La BMW M Performance è equipaggiabile anche con la trazione integrale intelligente xDrive, analogamente ai modelli BMW 120d e BMW 118d. La nuova BMW M135i xDrive accelera da 0 a 100 km/h in solo 4,7 secondi.

Qui due gallery e 60 immagini, nelle pagine seguenti un approfondimento sugli interni e i motori... 

 

2015 BMW Serie 1

2015-bmw-serie-1_28.jpg
 
2015 BMW Serie 1 Statiche e interni
 
2015-bmw-serie-1-statiche-e-interni_28.jpg

 

Design

Più espressiva e dal design nitido. La maggiore presenza su strada della nuova BMW Serie 1 viene esaltata e dal doppio rene BMW ridisegnato, con una superficie più grande. La cornice del doppio rene BMW si presenta in una forma più modellata, impreziosita da superfici cromate che lo rendono particolarmente pregiato. Anche le asticelle del doppio rene sono  lavorate tridimensionalmente.

Su tutti i modelli della nuova BMW Serie 1 i doppi proiettori circolari sono dotati di serie di luce diurna LED. Gli indicatori di direzione sono stati inseriti nella parte più esterna delle unità d’illuminazione. Per la prima volta per la nuova BMW Serie 1 è disponibile come optional la luce full-LED per i fari abbaglianti e anabbaglianti. I proiettori generano un effetto luminoso colore bianco intenso, simile alla luce del giorno, ottimizzando così la sicurezza durante la guida notturna. In combinazione con i gruppi ottici anche gli indicatori di direzione sono a LED.

LED
Un ulteriore optional sono le luci adattive LED che assicurano l’illuminazione della strada che segue l’andamento della curva. Il controllo del fascio luminoso considera sia l’angolo di sterzata che la velocità, così da generare automaticamente, in base alla situazione di guida momentanea, le modalità città, strada extraurbana e autostrada. Il controllo adattivo delle luci include inoltre la funzione luce per condizioni meteorologiche avverse. Le funzionalità delle luci adattive LED comprendono anche High Beam Assistant. Le luci fendinebbia, offerte come optional, vengono integrate nelle prese d’aria alle due estremità della grembiulatura anteriore. In combinazione con le luci adattive LED la nuova BMW Serie 1 è dotata di luci fendinebbia LED con la funzione di luce di svolta.

Le  luci di retromarcia, alimentati da rispettivamente due unità LED, accentuano in modo caratteristico la larghezza della coda anche nel design notturno. La luce di retronebbia è realizzata anch’essa in tecnica LED. Le vernici esterne della nuova BMW Serie 1 comprendono tre varianti cromatiche pastello e dieci tinte metallizzate. Nuove nella gamma sono le vernici platinsilber metallizzato e sparkling brown metallizzato. Il colore estorilblau metallizzato è disponibile esclusivamente per la BMW M135i in combinazione con il Modello M Sport.

Interni

All’interno della nuova BMW Serie 1 troviamo  materiali pregiati, nuovi rivestimenti dei sedili e comandi nella zona della consolle centrale con elementi premium ancora più raffinati. I nuovi rivestimenti dei sedili in stoffa dalla tessitura particolarmente fine e il nuovo abbinamento stoffa/pelle creano dei tocchi stilistici freschi: per esempio, il Modello Urban Line è abbellito da modanature interne in vetro acrilico bianco dalla superficie strutturata.

L’equipaggiamento di serie della nuova BMW Serie 1 è stato completato con la radio BMW Professional e il sistema di comando iDrive. L’ambiente interno è composto così, nel tipico stile del marchio, dal Control Display da 6,5 pollici montato a isola in posizione centrale della plancia portastrumenti, dal Controller inserito nella consolle centrale e dai tasti di selezione diretta e i tasti Preferiti. In combinazione con il sistema di navigazione Professional, il Controller è dotato di una superficie più grande e sensibile al tatto per la scrittura di caratteri alfanumerici.

Il monitor di bordo è un display da 8,8 pollici realizzato in una geometria nuova, particolarmente sottile. Ma anche i comandi inseriti sotto il Control Display sono stati rivalutati nel design. Sia le bocchette di aerazione che i campi dei tasti della radio e del climatizzatore automatico vengono impreziositi da una pregiata cornice cromata. Inoltre, le zone con i comandi di regolazione della radio e del climatizzatore automatico sono circondate da superfici nere lucide. In combinazione con il climatizzatore automatico con regolazione a due zone, offerto come optional, di giorno il display si presenta con indicazioni in bianco e di notte in arancione.

 

Allestimenti

E'  stata ampliata l’offerta di equipaggiamenti che consentono una personalizzazione particolarmente dettagliata. In alternativa alla dotazione di serie, la gamma comprende adesso i Modelli Advantage, Sport Line, Urban Line ed M Sport. I nuovi modelli propongono una composizione ancora più attraente e più curata nel dettaglio di elementi di design e di equipaggiamenti.

Già nella dotazione di base, tutti i modelli della nuova BMW Serie 1 hanno a bordo non solo la chiusura centralizzata con radiotelecomando e avviamento del motore senza chiave, gli alzacristalli elettrici, gli specchietti retrovisori esterni riscaldabili a regolazione elettrica e il tasto di selezione della modalità di guida, bensì anche il sistema di climatizzazione automatico, il volante in pelle regolabile in altezza e in direzione longitudinale, il sensore pioggia con controllo automatico delle luci, airbag del passeggero disattivabile e la radio BMW Professional con lettore CD, sei altoparlanti e connettore AUX-In. Anche il sistema di comando iDrive con display a colori da 6,5 pollici ad alta definizione, il Controller sulla consolle centrale, i tasti Preferiti e di selezione diretta sono parte dell’equipaggiamento di serie. 

Sul Control Display sono visualizzabili adesso di serie i dati sportivi, i valori di potenza motore e di coppia attualmente richiamati. La strumentazione combinata include ora di serie l’indicazione del consumo di carburante istantaneo, inserita nella sezione inferiore dello strumento circolare che funge da contagiri. 

Nel Modello Advantage, l’equipaggiamento di serie è stato ampliato con i tasti multifunzione del volante, l’impianto vivavoce per il telefono con interfaccia USB, luci fendinebbia, Active Cruise Control con funzione frenante, Park Distance Control con sensori nella coda della vettura con un bracciolo scorrevole tra i sedili di guidatore e passeggero e con il pacchetto porta-oggetti e tappetini in velours. Dinamismo e modernità su misura: i Modelli Urban Line, Sport Line ed M Sport. Tutte le varianti di equipaggiamenti del Modello Advantage sono incluse anche nelle altre tre varianti, così da poter accentuare, secondo le preferenze personali, il carattere moderno oppure l’indole sportiva e audace della nuova BMW Serie 1.

Il Modello Sport Line offre inoltre, a seconda della variante di vettura selezionata, cerchi in lega da 16 oppure 17 pollici con design dei raggi a stella, battitacco con la scritta “BMW Sport”, il rivestimento in nero cromato del terminale di scarico, nonché il doppio rene BMW con asticelle dal disegno speciale in nero lucido, analogamente agli inserti decorativi delle prese d’aria alle due estremità, al listello decorativo della presa d’aria centrale e al listello del paraurti posteriore. L’esclusivo allestimento interno include per esempio sedili sportivi dal rivestimento speciale nella nuova stoffa Corner, al lato del guidatore inoltre pad per le ginocchia nella zona della consolle centrale, il volante sportivo in pelle con cuciture decorative in rosso, modanature interne in nero lucido con inserti di accento colore korallrot o argento, il pacchetto d’illuminazione e le indicazioni con scala cronometrica nella strumentazione combinata.La chiave della vettura del Modello Sport Line è impreziosita da un inserto rosso.

Nel Modello Urban Line, gli esclusivi stilemi di design del frontale e della coda della vettura, realizzati adesso nella variante oxidsilber, vengono rivalutati da un inserto decorativo nella presa d’aria centrale colore nero lucido. Inoltre, la variante di equipaggiamenti include, a seconda della motorizzazione, cerchi in lega da 16 oppure 17 pollici con design dei raggi a V, sedili in stoffa/pelle nel nuovo disegno Path e nell’abbinamento cromatico argento/nero oppure argento/perlgrau, volante sportivo in pelle, il pacchetto d’illuminazione con luce d’ambiente commutabile tra l’arancione e il blu e un inserto decorativo in perlglanz chrom nella chiave della vettura. Le modanature interne del Modello Urban Line sono disponibili nelle varianti vetro acrilico nero o vetro acrilico bianco con superficie strutturata e vengono completate da un inserto decorativo in oxidsilber opaco.

 

Il Modello M Sport offre le migliori premesse per godersi un piacere di guida particolarmente sportivo, garantito dall’assetto M Sport con abbassamento della vettura di 10 millimetri e dai cerchi in lega M da 17 pollici con design a raggi sdoppiati. A richiesta, i cerchi in lega M sono disponibili anche nella misura di 18 pollici. Il pacchetto di aerodinamica M rivisitato, che comprende delle prese d’aria più grandi nel frontale, brancardi marcati e un diffusore nella grembiulatura posteriore, abbinati alla BMW Individual Shadow Line lucida, al doppio rene BMW dal design esclusivo e al terminale di scarico cromato, sottolinea la passione per le corse automobilistiche.

Ma anche gli interni del Modello M Sport si presentano in un design dedicato. L’equipaggiamento comprende battitacco con il logo M, sedili sportivi per guidatore e passeggero nell’esecuzione stoffa/ Alcantara Hexagon nell’esclusivo design M, volante in pelle M, pad per le ginocchia nella zona delle gambe del guidatore, poggiapiede M per il guidatore, il cielo del tetto colore antracite BMW Individual, il pacchetto illuminazione con luce d’ambiente commutabile tra l’arancione e il bianco e la leva del cambio M oppure il soffietto del selettore di marcia e la maniglia del freno di stazionamento in pelle Nappa. La dotazione viene completata da modanature interne nella variante alluminio esagonale con un inserto decorativo in estorilblau oppure nero lucido, indicazioni con scala cronometrica nella strumentazione combinata e la chiave della vettura con inserto decorativo blu.

MOTORI BENZINA

Grazie al lancio dei propulsori a tre e a quattro cilindri della nuova famiglia di motori BMW  e all’ampio potenziamento della tecnologia BMW EfficientDynamics, montata di serie, la nuova BMW Serie 1 si presenta più potente e efficiente.  Le innovazioni della gamma di motorizzazioni determinano delle riduzioni dei consumi che in singoli modelli raggiungono il 12 per cento.

Per la nuova BMW Serie 1 sono disponibili cinque motori a benzina e cinque motori diesel con tecnologia BMW TwinPower Turbo. Tutti i propulsori soddisfano la norma antinquinamento Euro 6.

La sportiva top di gamma è l’automobile BMW M Performance BMW M135i, dotata di un motore sei cilindri in linea potenziato di 5 kW che eroga 240 kW/326 CV. Nella classifica di efficienza domina invece la BMW 116d EfficientDynamics Edition che combina la sua potenza massima di 85 kW/116 CV con valori di consumo di 3,4 litri per 100 chilometri ed emissioni di CO2 di 89 grammi per chilometro, misurati nel ciclo di prova UE.

Oltre all’optional cambio Steptronic a otto rapporti, che in combinazione con i motori dell’ultima generazione è disponibile nella versione a rendimento ottimizzato, un’altra offerta esclusiva nel segmento delle automobili compatte è la caratteristica trazione posteriore. In alternativa, per la BMW M135i e per i modelli BMW 120d e BMW 118d viene proposta anche la trazione integrale intelligente BMW xDrive.

In tutti i motori a benzina la tecnologia BMW TwinPower Turbo comprende, oltre al sistema di sovralimentazione e all’iniezione diretta di benzina High Precision Injection, anche il comando valvole variabile VALVETRONIC e il controllo variabile degli alberi a camme al lato di aspirazione e di scarico (Doppio VANOS). Grazie a questo pacchetto tecnologico, sia la rapidità di risposta che l’erogazione di potenza, ma anche l’efficienza e la qualità dei gas di scarico dei motori, raggiungono un livello eccellente.

 

BENZINA
Si tratta di motori a benzina a tre, quattro e sei cilindri. Il nuovo motore tre cilindri a benzina da 1.500 cc si distingue inoltre per una sonoritàsportiva e un' erogazione estremamente lineare. A livello di caratteristiche vibrazionali, esso si avvicina ai motori sei cilindri in linea, così che non si manifestino le forze d’inerzia di primo e di secondo ordine. Inoltre, il tre cilindri è dotato di turbocompressore integrato nel collettore di scarico, di sistema d’iniezione e di VALVETRONIC dell’ultima generazione. Nella nuova BMW 116i il propulsore eroga una potenza di picco di 80 kW/109 CV e una coppia massima di 180 Newtonmetri.

Per l’accelerazione da 0 a 100 km/h la nuova BMW 116i impiega 10,9 secondi. In più, il cambio generazionale sotto il cofano motore assicura un notevole calo dei consumi e delle emissioni. Nella nuova BMW 116i i rispettivi valori sono adesso di solo 5,4 – 5,0 litri per 100 chilometri e 126 –116 grammi di CO2 per chilometro. 

118i E 120i
Sulla  BMW 118i e nella BMW 120i viene montato un motore quattro cilindri da 1.600 cc, dalla potenza di rispettivamente 100 kW/136 CV e 130 kW/177 CV. Nella nuova BMW 118i la coppia massima è di 220 Newtonmetri, nella nuova BMW 120i di 250 Newtonmetri. La nuova BMW 118i raggiunge i 100 km/h in 8,5 secondi (cambio automatico: 8,7 secondi), il suo consumo nel ciclo combinato varia tra 5,7 e 5,4 litri per 100 chilometri, le emissioni di CO2 sono 133– 125 grammi per chilometro . La nuova BMW 120i accelera da 0 a 100 km/h in 7,4 secondi (cambio automatico: 7,2). Il suo consumo nel ciclo combinato varia tra 6,0 e 5,7 litri per 100 chilometri, il valore di CO2 tra 139 e 132 grammi per chilometro.

Dalla cilindrata di 2.000 cc il propulsore a quattro cilindri della nuova BMW 125i eroga una potenza massima di 160 kW/218 CV e una coppia massima di 310 Newtonmetri. La BMW 125i accelera da 0 a 100 km/h in 6,4 secondi (cambio automatico: 6,2 secondi). Il consumo di carburante nel ciclo combinato è di 6,7 – 6,6 litri per 100 chilometri, il rispettivo valore di CO2 è di 157 – 154 per chilometro.

M135i
Il sei cilindri delal BMW M135i è stato potenziato a 240 kW/325 CV ed eroga una coppia massima di 450 Newtonmetri e accelera da 0 a 100 km/h in solo 5,1 secondi (cambio automatico: 4,9 secondi). Queste prestazioni sono accompagnate da un consumo nel ciclo combinato di 8,0 litri per 100 chilometri e da un valore di CO2 di 188 grammi per chilometro. 

MOTORI TD

Cinque sono i nuovi motori td per la BMW Serie 1. La gamma di motorizzazioni diesel della nuova BMW Serie 1 è stata quasi interamente rinnovata. Sia i propulsori a tre che a quattro cilindri dell’ultima generazione si distinguono non solo per il concetto costruttivo di base che assicura un rendimento ottimizzato, ma anche per una nuova tecnica di sovralimentazione e per sistemi d’iniezione diretta Common-rail ottimizzati.

La geometria variabile della turbina e la guida dell’albero del turbocompressore, eseguita a seconda della variante di motore con cuscinetti radenti o volventi, ottimizzano la rapidità di risposta; in più, grazie ai nuovi iniettori elettromagnetici che generano una pressione massima d’iniezione di 2.500 bar, aumenta la precisione nel dosaggio del carburante. Ma i nuovi motori diesel non presentano dei progressi solo a livello di termodinamica, di erogazione di potenza e di efficienza, ma anche nel campo del comfort acustico.

La gamma di potenza dei motori diesel è stata ampliata e si estende adesso da 85 kW/116 CV fino al valore di picco di 165 kW/224 CV. A seconda della variante di modello, il calo di consumo di carburante si attesta fino al 12 per cento. Tutti i modelli diesel della nuova BMW Serie 1 vantano dei valori di emissioni di CO2 inferiori a 120 grammi per chilometro.

3 CILINDRI
Il motore tre cilindri da 1.500 cc della nuova BMW 116d eroga una potenza di picco di 85 kW/116 CV e una coppia massima incrementata di 10 Newtonmetri rispetto al modello precedente, che raggiunge adesso i 270 Newtonmetri. Sia con il cambio manuale di serie a sei rapporti che con l’optional cambio Steptronic a otto rapporti, la nuova BMW 116d accelera da 0 a 100 km/h in 10,3 secondi. I valori di consumo di carburante e delle emissioni della nuova BMW 116d sono rispettivamente di 4,1 – 3,7 litri per 100 chilometri .

La nuova BMW 116d EfficientDynamics Edition si presenta con valori di consumo del carburante e delle emissioni nuovamente ridotti. Grazie a una serie d’interventi, per esempio attraverso la pompa del liquido di raffreddamento disattivabile e la regolazione specifica della pressione nelle camere di combustione, il propulsore tre cilindri diesel da 85 kW/116 CV marca così il nuovo primato di efficienza di tutta la gamma di modelli BMW. La nuova BMW 116d EfficientDynamics Edition accelera da 0 a 100 km/h in 10,4 secondi, il suo consumo nel ciclo combinato varia tra 3,8 e 3,4 litri per 100 chilometri, il valore di CO2 tra 101 e 89 grammi per chilometro . Il nuovo motore quattro cilindri diesel della BMW Serie 1 viene offerto in tre categorie di potenza.

I propulsori da 2.000 cc sono dotati di valvole in testa e di alberi a camme in testa e si distinguono essenzialmente in base alla tecnica dei turbocompressori. Nella nuova BMW 118d il propulsore genera una potenza massima di 110 kW/150 CV e una coppia massima di 320 Newtonmetri, realizzando un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,3 secondi (cambio automatico: 8,1) secondi. Il suo consumo nel ciclo combinato varia tra 4,3 e 4,0 litri (cambio automatico: 4,2 – 3,8 litri) per 100 chilometri, le emissioni di CO2 sono di 114 – 104 (110 – 99) grammi per chilometro.

La versione del motore quattro cilindri diesel da 140 kW/190 CV mette a disposizione una coppia massima di 400 Newtonmetri e accelera la nuova BMW 120d da 0 a 100 km/h in 7,1 secondi (cambio automatico: 7,0 secondi). L’indole sportiva di questa variante di modello è stata combinata con un consumo di carburante nel ciclo combinato di 4,5 – 4,1 litri per 100 chilometri (cambio automatico: 4,3 – 3,9 litri) ed emissioni di CO2 di 118 – 108 (114 – 103) grammi per chilometro .

LA 125d
Il propulsore quattro cilindri diesel più potente della gamma è stato montato nella BMW 125d. Il motore è dotato di sovralimentazione a fasi variabili, inclusa la geometria variabile della turbina del compressore ad alta pressione, che assicura un’elevata rapidità di risposta a ogni comando del pedale dell’acceleratore nonché un’affascinante erogazione di potenza in un ampio arco di regime. La nuova versione del sistema d’iniezione diretta Common-rail che lavora a una pressione massima di 2.500 bar assicura un dosaggio particolarmente preciso del carburante. La sua potenza di 165 kW/225  CV e la sua coppia massima di 450 Newtonmetri consentono al modello, equipaggiato di serie con cambio Steptronic a otto rapporti, di accelerare da 0 a 100 km/h in 6,3 secondi. Ma anche il suo consumo di carburante di 4,6 – 4,3 litri per 100 chilometri e il suo valori di CO2 di 121 – 114 grammi per chilometro sono piuttosto ridotti nella rispettiva categoria di potenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultima anteprime