07 febbraio 2013

BMW presenta la Serie 3 Gran Turismo

40 nuove immagini e tre video full HD della Serie 3 GT. Saranno disponibili cinque motori con potenza compresa tra da 105 kW/143 CV e 225 kW/306 CV....

Pagina 1

BMW presenta la Serie 3 Gran Turismo,  terza variante di carrozzeria dell?attuale famiglia di modelli coniuga il DNA sportivo/dinamico della berlina con la funzionalità e la versatilità del modello Touring.  Lo spoiler posteriore attivo, il primo sui generis in una vettura BMW, assicura una leggerezza estetica, riducendo contemporaneamente la portanza durante la guida a velocità sostenuta. Rispetto alla BMW Serie 3 Touring la nuova BMW Serie 3 Gran Turismo è cresciuta di 200 millimetri in lunghezza e di 110 millimetri di passo. Inoltre, la nuova variante di modello è aumentata di 81 millimetri in altezza. 

La generosità delle dimensioni garantisce ai passeggeri un„abitabilità confortevole e la massima libertà di movimento in tutti i posti. Sia gli occupanti dei sedili anteriori che posteriori traggono profitto da una posizione di seduta rialzata di 59 millimetri che offre una vista eccellente e facilita notevolmente l?ingresso e l?uscita dalla vettura. Contemporaneamente, la BMW Serie 3 Gran Turismo offre maggiore spazio per la testa. 

Il guadagno di libertà di movimento si nota soprattutto nella zona dei passeggeri posteriori dove la BMW Serie 3 Gran Turismo offre ben 70 millimetri in più di spazio per le gambe (confronto con la berlina e il modello Touring), dunque dei valori riservati in passato alle vetture di classi superiori. Grazie al design e alle forme, alla selezione cromatica e dei materiali degli interni, la zona posteriore si presenta in una generosa atmosfera da lounge che consente di godersi rilassati anche i viaggi più lunghi.

Gestione intelligente del bagagliaio

L?aumento delle dimensioni favorisce anche la capacità di carico del bagagliaio che offre un volume di 520 litri, dunque 25 litri in più della BMW Serie 3 Touring. L?ampia zona di carico e l?altezza di apertura del cofano posteriore ne facilitano l?accesso. Dei pratici equipaggiamenti di serie come lo schienale del divanetto posteriore ribaltabile nel rapporto 40:20:40 e i poggiatesta piegabili, così come gli schienali dei sedili anteriori ad inclinazione regolabile (funzione cargo) oppure la cappelliera bipartita sottolineano l?elevata funzionalità della BMW Serie 3 Gran Turismo. L?ampio e versatile bagagliaio permette di gestire in modo pratico lo spazio disponibile; delle soluzioni funzionali, come gli occhielli di fissaggio del bagaglio, i ganci multifunzione e il vano portaoggetti sotto il piano di carico, aumentano il comfort di utilizzo.

 

 

BMW Serie 3 GT 2013 Interni

 

Tre linee di equipaggiamenti

Analogamente agli altri modelli, anche l?ultimogenito della BMW Serie 3 è disponibile in una versione d?ingresso e nelle linee di equipaggiamento Sport Line, Luxury Line e Modern Line. In più, sin dal luglio 2013 sarà fornibile l?optional pacchetto M Sport. Lancio del nuovo modello con tre motori a benzina e due motori diesel. Al momento di debutto della nuova BMW Serie 3 Gran Turismo saranno disponibili cinque elastici e silenziosi propulsori dai consumi ridotti che copriranno un arco di potenza da 105 kW/143 CV a 225 kW/306 CV. Tutte le motorizzazioni sono dotate dell?attuale tecnologia BMW TwinPower Turbo. Oltre al motore top di gamma, il sei cilindri a benzina della BMW 335i Gran Turismo, la gamma di motori a benzina includerà due quattro cilindri, montati nella BMW 328i Gran Turismo e nella BMW 320i Gran Turismo.

La gamma di motori verrà completata da due propulsori diesel, uno da 2 000 cm³ nella BMW 320d Gran Turismo e uno nella BMW 318d Gran Turismo. La trasmissione di potenza alle ruote posteriori avviene di serie attraverso un cambio manuale a sei marce. Per tutte le motorizzazioni viene offerto come optional il cambio automatico a otto rapporti. Entrambi i cambi sono equipaggiati con la funzione start/stop automatico che contribuisce a ridurre il consumo di carburante.

La sofisticata tecnica di assetto, ricca di componenti in lega leggera, lo sterzo elettromeccanico esente da influssi del motore, la ripartizione equilibrata delle masse tra gli assi (50:50) e la scocca antitorsione in materiali leggeri assicurano delle eccellenti caratteristiche di handling e un elevato livello di agilità e precisione di traiettoria. Il passo allungato (+110 mm), il diametro maggiore delle ruote e l?equipaggiamento di base con cerchi da 17 pollici favoriscono sia la stabilità di guida che il comfort di viaggio nella nuova BMW Serie 3 Gran Turismo.

 

 

Motori

Al momento di lancio della nuova BMW Serie 3 Gran Turismo saranno disponibili cinque elastici e silenziosi propulsori, dal consumo ridotto, tutti equipaggiati con l?attuale tecnologia BMW TwinPower Turbo. Oltre alla motorizzazione top di gamma, il propulsore sei cilindri della BMW 335i Gran Turismo, il programma di motorizzazioni a benzina comprende anche due modernissimi quattro cilindri, montati nella BMW 328i Gran Turismo e nella BMW 320i Gran Turismo. I due motori diesel da 2.000 cm³ della BMW 320d Gran Turismo e della BMW 318d Gran Turismo completano la gamma di motori offerti al momento di lancio. La trasmissione di potenza alle ruote posteriori avviene di serie attraverso un cambio manuale a sei marce. BMW offre come optional per tutte le motorizzazioni anche il cambio automatico a otto rapporti. Entrambi i cambi sono dotati della funzione start/stop automatico che contribuisce a ridurre il consumo di carburante.

 

 

BMW 335i Gran Turismo

La nuova BMW 335i Gran Turismo entusiasmerà gli amanti dei motori sei cilindri di grossa cilindrata. Il motore in linea da 3.000 cm² affascinerà il guidatore con ambizioni sportive attraverso la propria erogazione lineare di potenza, una briosità che non conosce pari e una silenziosità di esercizio esemplare. Grazie a una potenza di 225 kW/306 CV a 5.800 g/min, il sei cilindri assicura alla Gran Turismo una dinamica di guida impressionante. La coppia di 400 Nm è disponibile già a 1.200 g/min ed è richiamabile fino a un regime di 5.000 g/min. Con questi equipaggiamenti la nuova BMW 335i Gran Turismo accelera da 0 a 100 km/h in solo 5,7 secondi e raggiunge a richiesta una velocità massima di 250 km/h, limitata elettronicamente. Nonostante le affascinanti prestazioni di guida, il sei cilindri è modesto nei consumi e poco inquinante. Nel ciclo di prova UE il consumo di carburante è di 8,1 litri per 100 chilometri, il valore di CO2 è di 188 grammi per chilometro.

BMW 328i Gran Turismoo

Il quattro cilindri si presenta particolarmente modesto nei consumi e poco inquinante. Il modernissimo propulsore BMW eroga da una cilindrata di 1.997 cm³ una potenza di picco di 180 kW/245 CV che viene raggiunta a 5.000 g/min. Il motore a benzina mette a disposizione la coppia massima di 350 Nm già a 1.250 g/min e la conserva fino a 4.800 g/min. La nuova BMW 328i Gran Turismo accelera da 0 a 100 km/h in solo 6,1 secondi e raggiunge una velocità massima di 250 km/h, limitata elettronicamente. Nel ciclo di prova UE la nuova BMW 328i Gran Turismo consuma nel ciclo combinato solo 6,7 litri di carburante per 100 chilometri. Modeste sono anche le emissioni di CO2 di 156 grammi per chilometro. Ma il progresso tecnico si manifesta anche nel cambio automatico a otto rapporti che riduce i valori di consumo e delle emissioni a rispettivamente 149 g per chilometro e 6,4 l per 100 chilometri.

BMW 320i Gran Turismo

Analogamente alla BMW 328i, anche il propulsore della BMW 320i Gran Turismo deriva da un motore di base ad attrito ottimizzato da 1.997 cm³; la differenza di potenza risulta essenzialmente dalla tecnica d?iniezione e di sovralimentazione. Attualmente il motore quattro cilindri a benzina eroga 135 kW/184 CV a 5.000 g/min e mette a disposizione la coppia massima di 270 Nm già a partire da 1.250 g/min. In questa configurazione, la nuova BMW 320i Gran Turismo equipaggiata con cambio manuale a sei marce accelera da 0 a 100 km/h in solo 7,9 secondi. Il consumo di carburante è modesto. Il basso consumo nel ciclo di prova UE è di solo 6,2 litri per 100 chilometri e le rispettive emissioni di CO2 sono di 145 grammi per chilometro; in combinazione con il cambio automatico a otto rapporti questi valori vengono addirittura ottimizzati: il consumo di carburante cala a solo 6,4 litri, il valore di CO2 è di 149 grammi per chilometro.

BMW 320d Gran Turismo

Nella nuova BMW 320d Gran Turismo viene montato un motore quattro cilindri diesel che nonostante l?elevato rendimento si contraddistingue per un consumo di carburante molto basso e delle emissioni ridotte. Grazie a una potenza di picco di 135 kW/184 CV a 4.000 g/min e a una potente coppia di 380 Nm, richiamabile tra 1.750 e 2.750 g/min, la nuova BMW 320d Gran Turismo si lascia guidare con il massimo dinamismo e soddisfa i criteri di una Gran Turismo sportiva anche in combinazione con il motore diesel. Le prestazioni di guida sono affascinanti: l?accelerazione da 0 a 100 km/h richiede solo 8,0 secondi e, qualora desiderato, l?agile motore a compressione accelera fino alla velocità di 230 km/h. Con un consumo di carburante nel ciclo di prova UE di 4,9 litri per 100 chilometri e un valore di CO2 di 129 grammi per chilometro, la nuova BMW 320d Gran Turismo si posizione già a un livello molto basso.

BMW 318d Gran Turismo

Anche il motore diesel d?ingresso, derivato dallo stesso motore di base da 2.000 cm³ della BMW 320d, è caratterizzato da una potenza elevata e da una marcata elasticità. Nella BMW 318d Gran Turismo il motore a gasolio eroga 105 kW/143 CV a 4.000 g/min; la coppia massima di 320 Nm è disponibile tra 1.750 e 2.500 g/min. Considerando l?accelerazione da 0 a 100 km/h in 9,7 secondi (cambio automatico: 9,1 sec) e la velocità massima di 210 km/h, la BMW 318d Gran Turismo utilizza il carburante in modo molto parsimonioso: con il cambio manaule i valori sono rispettivamente di 4,5 litri e 119 g e con il cambio automatico 4,8 litri e 127 g.

Ulteriori motorizzazioni a partire dall’estate 2013: BMW 325d Gran Turismo e quattro modelli con BMW xDrive. La gamma di motorizzazioni della nuova BMW Serie 3 Gran Turismo verrà arricchita da BMW ancora entro l?anno con un ulteriore propulsore diesel e la trazione integrale intelligente BMW xDrive. Oltre alla BMW 325d Gran Turismo con 160 kW/218 CV dalla potente coppia di 450 Nm, a partire dall?estate 2013 verranno offerte anche le varianti xDrive della BMW 320i, 328i, 335i e 320d Gran Turismo.

Design

Con una lunghezza di 4.824 millimetri e una larghezza di 1.828 millimetri la nuova BMW Serie 3 Gran Turismo supera nettamente la berlina e il modello Touring. Lo stesso vale per il passo di 2.920 millimetri. Grazie al rapporto  tra proporzioni, superfici e linee, la BMW Serie 3 Gran Turismo si presenta bassa e dinamica. Le sue dimensioni offrono molto spazio sia ai passeggeri che al bagaglio, dunque le premesse ideali per un elevato comfort di viaggio.

Il bagagliaio ha un volume di 520 litri, 25 litri in più della BMW Serie 3 Touring; lo spazio per le gambe è cresciuto di 70 millimetri e si colloca tra quello della BMW Serie 5 e della BMW Serie 7, raggiungendo così il livello dei modelli di classe superiore. Un?altra caratteristica tipica della BMW Serie 3 Gran Turismo sono i cosiddetti Blades, due elementi a forma di lama inseriti nelle prese d?aria esterne della grembialatura anteriore.

Le luci posteriori allungate con la tipica forma ad L si estendono anche nelle fiancate posteriori, sottolineando ulteriormente la larghezza della nuova BMW Serie 3 Gran Turismo. Anche esse rendono la vettura esteticamente più bassa. Due strisce luminose integrate, composte da unità a LED, descrivono una grafica delle luci sottile e generano un design notturno della nuova BMW Serie 3 Gran Turismo nel tipico stile BMW. Infine, il grande cofano posteriore esprime la funzionalità e versatilità della nuova BMW Serie 3 Gran Turismo, offrendo un accesso ottimale al bagagliaio e facilitando, grazie alla sua larga e generosa apertura, le operazioni di carico e di scarico di oggetti ingombranti.

Interni

Il guadagno di spazio si manifesta soprattutto nella zona dedicata ai passeggeri posteriori: nella sezione posteriore la Gran Turismo offre 70 millimetri in più di spazio per le gambe, dunque un livello di libertà di movimento riservato finora alle vetture delle classi superiori. Grazie al passo allungato e alla conseguente minore sovrapposizione con i passaruota posteriori, il divanetto posteriore è utilizzabile in tutta la sua larghezza senza alcuna limitazione, accogliendo con comfort tre adulti. La sensazione unica di spaziosità viene intensificata dalle forme, dalla selezione dei colori e dei materiali degli interni.

L?andamento filante delle linee dei pannelli interni delle porte crea l?unione tra la sezione anteriore e quella posteriore, generando un?armonia unica. In combinazione con la linea bassa del tetto, con i cristalli laterali senza cornice e con la forte espressività del design, la sezione posteriore offre un?atmosfera da salotto, duqnue le premesse ideali per viaggiare rilassati. Il comfort di viaggio richiesto viene assicurato da numerose vaschette portaoggetti e altri dettagli pratici. Nella consolle centrale sono integrati due porta-bicchieri che possono venire sostituiti con una vaschetta, qualora richiesto. Dei grandi scomparti nelle porte anteriori e posteriori permettono di sistemare delle bottiglie dalla capacità massima di un litro (zona posteriore: 0,75 l). La BMW Serie 3 Gran Turismo si lascia adattare in modo perfetto alle esigenze personali.

A questo scopo lo schienale del divanetto posteriore è dotato di poggiatesta ripiegabili ed è divisibile di serie nel rapporto 40:20:40, così che il bagagliaio è ampliabile gradualmente da 520 litri fino a 1.600 litri. Quando viene ribaltato solo il segmento centrale, si ottiene una grande apertura di carico passante che permette di trasportare quattro persone e diverse paia di sci o di snowboard. Quando vengono ribaltati tutti gli schienali, si ottiene un piano di carico leggermente ascendente, quasi orizzontale e a filo.

Bagliaio

Il generoso bagagliaio della nuova BMW Serie 3 Gran Turismo è contraddistinto da una lavorazione di alta qualità . L?apertura di carico particolarmente generosa di 1.120 x 618 millimetri (larghezza x altezza)e l?alta apertura del cofano posteriore elettrico facilitano il trasporto di oggetti ingombranti. Una soluzione particolarmente pratica è la funzione cargo degli schienali del divanetto posteriore: la loro inclinazione è regolabile di 19 gradi in 15 posizioni differenti, così da potere venire fissati anche in posizione verticale, qualora necessario. Questo permette di adattare in modo ottimale la capacità del bagagliaio alle esigenze momentanee, anche perché le pareti laterali del bagagliaio sono dotate di un rivestimento liscio. Un altro esempio della praticità della nuova BMW Serie 3 Gran Turismo è la cappelliera bipartita.

Il segmento più grande si alza contemporaneamente con il cofano del bagagliaio, facilitando l?accesso. Il secondo segmento resta fisso, così da potervi deporre dei piccoli oggetti. Quando non vengono utilizzati, i pannelli si lasciano facilmente smontare e sistemare comodamente sotto il piano di carico. La nuova BMW Serie 3 Gran Turismo è equipaggiata di serie con un azionamento elettrico del portellone del bagagliaio, attivato attraverso un tasto. Il cliente può optare anche a favore dell?optional Smart Opener (parte dell?equipaggiamento Comfort Access) che consente l?apertura touchless attraverso un movimento del piede sotto il paraurti.

Quattro occhielli di fissaggio inseriti nel piano di carico e un gancio multifunzione nel rivestimento laterale sinistro bloccano il bagaglio, mentre una vaschetta multifunzione inserita sotto il piano di carico e una capiente vaschetta portaoggetti sono a disposizione per depositare della minuteria. In questa zona è stata integrata anche la presa da 12 Volt per collegare un frigobox o caricare degli apparecchi elettrici. Un ulteriore aumento del comfort di viaggio e di trasporto lo assicura l?optional pacchetto portaoggetti, composto non solo da numerose soluzioni raffinate per gli interni ma anche da elementi confortevoli e pratici nel bagagliaio. Questi sono per esempio il sistema di sbloccaggio a distanza degli schienali, la molla pneumatica nel piano di carico, la rete di fissaggio regolabile e il nastro di fissaggio supplementare per il bagaglio nella parete laterale destra nonché un sistema variabile di fissaggio composto da due binari integrati nel piano di carico.

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultima anteprime