Bmw M5: la Competition sarà superata

Presto potrebbe arrivare una versione ad alte prestazioni persino più potente della già velocissima versione Competition. Staremo a vedere…

1/8

La Casa dell’Elica sembra non voler rinunciare alla sportività e alle prestazioni pure. A Monaco di Baviera, infatti, oltre all’elettrificazione e alla varianti elettriche ed ibride starebbero pensando anche a una versione ancora più vitaminizzata dalla già performante M5 Competition. Una nuova Bmw M5 super prestazionale, capace di fa impallidire chi la guiderà. A riferircelo le voci che si susseguono in rete, dicerie che sarebbero state confermate dalle numerose apparizioni di muletti e prototipi che nell’ultimo anni si sono aggirati per i cordoli del Nurburgring ma anche per numerose strade aperte al traffico della Germania. Insomma un modello quasi pronto a essere presentato al grande pubblico. Non ci resta quindi che aspettare e stare a vedere.

Come dicevamo la nuova berlinona supersportiva dovrebbe collocarsi persino sopra la già pepatissima M5 Competition e potrebbe prediligere la pista alla strada anche se rimarrebbe a tutti gli effetti una vettura regolamentare ed omologata per la piena circolazione su strade aperte al pubblico. Una nuova versione talmente estrema da pensare che i 600 Cv della Competition siano persino pochi. Sbirciando, infatti, i dati apparsi su BMWBlog si scopre come la nuova Bmw M5 “estrema” dovrebbe fregiarsi sempre del ben noto V8 da 4,4 litri con tecnologia BMW M TwinPower Turbo della M5 “classica” ma questo poderoso propulsore dovrebbe aver ricevuto le amorevoli cure dei tecnici di BMW Motorsport, la divisione sportiva della casa dell’elica, così da toccare la bellezza di 640 Cv di potenza massima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News