a cura di Redazione Automobilismo - 14 July 2018

BMW M2 Performace Parts Concept: cura dimagrante

Al Goodwood Festival of Speed 2018 la Casa dell’Elica ha presentato la M2 M Performance Parts Concept, una M2 fortemente dimagrita grazie al massiccio uso della fibra di carbonio e dell’Alcantara, provenienti dal catalogo M Performance di Monaco.
  • Salva
  • Condividi
  • 1/24

    Svelata davanti al gremito pubblico accorso per l’occasione, la M2 M Performance Parts Concept ha l’intento di voler rievocare la sigla CSL, puntando tutto sulla leggerezza. Attingendo al catalogo M Performance di Monaco e facendo largo uso della fibra di carbonio e dell’Alcantara, la M2 Concept fa segnare all’ago della bilancia un bel -60 kg senza trascurare un apprezzabile aumento della downforce per offrire maggiore grip in curva.

    Ben 60 kg in meno di peso

    Ma entriamo più nello specifico di questa consistente cura dimagrante. La fibra di carbonio è stata utilizzata un po' ovunque negli esterni. Nel cofano motore, per esempio, che fa perdere già ben 8 kg, nei pannelli laterali anteriori, che eliminano altri 3 kg, nel doppio rene anteriore, negli splitter anteriori, nelle minigonne con appendici aerodinamiche integrate, nel cofano posteriore, nel labbro aerodinamico del portellone e nel diffusore posteriore. Ai dettagli estetici si aggiungono poi dei cerchi in lega forgiati da 19 pollici, che fanno perdere altri 6 kg, e una batteria alleggerita, che contribuisce a tagliare altri 14 kg. Negli interni, infine, a farne da padrone sono la fibra di carbonio e l’Alcantara. I sedili a guscio consentono un risparmio di 9 kg e il divano posteriore elimina altri 13 kg.

    BMW M2 Performace Parts Concept: cura dimagrante

    Piantata a terra

    Verniciata nella tinta Frozen Black con grafiche Gold e con cerchi in lega forgiati, caratterizzati da una finitura Frozen Gold, la M2 Concept non apporta alcuna minima modifica alle performance del proprio motore ma preferisce migliorare ulteriormente il proprio assetto. Sotto pelle, infatti, ritroviamo nuove sospensioni coi lover, che riducono l'altezza di 20 mm e propongono 12 regolazioni in compressione e 16 regolazioni in estensione, e nuovo impianto frenante sportivo con pinze di colore nero.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Le ultima anteprime