BMW svela la nuova iX M60

BMW presenta la terza - ancor più potente - versione della nuova ammiraglia tecnologica: la BMW iX M60, con una potenza di 455 kW/619 CV, una coppia massima di 1.015 Nm in modalità Sport e di 1.100 Nm con Launch Control attivato e assetto delle sospensioni specifico M. La nuova iX M60 riassuma il meglio dei tre mondi BMW i, BMW X e BMW M GmbH promette la Casa bavarese...

1/15

BMW presenta la terza - ancor più potente - versione della nuova ammiraglia tecnologica: la BMW iX M60, con una potenza di 455 kW/619 CV, una coppia massima di 1.015 Nm in modalità Sport e di 1.100 Nm con Launch Control attivato e assetto delle sospensioni specifico M.

La nuova iX M60 riassume il meglio dei tre mondi BMW i, BMW X e BMW M GmbH promette la Casa bavarese.

Visivamente, la differenziano dalle altre versioni l'emblema M60 sul portellone posteriore, i cerchi in lega Aero Bicolor da 21 pollici (quelli da 22 pollici sono optional), le pinze freno con marchio M verniciate in blu e il pacchetto esterno BMW Individual Titanium Bronze.

Insieme alla BMW i4 M50, rappresenta l’ingresso del brand BMW M nel segmento delle auto elettrificate ad alte prestazioni. Le prestazioni, l'efficienza e l'autonomia della BMW iX M60 beneficiano anche di un' aerodinamica ottimizzata, che le donano un coefficiente di resistenza (valore Cd) di 0,26 in modalità Sport.

La batteria ad alto voltaggio, posizionata in profondità nel sottoscocca, abbassa il centro di gravità del veicolo, garantendo una facile maneggevolezza e una distribuzione equilibrata del carico sugli assi.

Grazie a due potenti motori elettrici, ciascuno sui due assi, BMW iX M60 accelera da ferma a 100 km/h in soli 3,8 secondi. L’erogazione di potenza dei motori elettrici M si estende fino ai regimi più alti, così che l'incremento della velocità rimanga quasi costante fino al raggiungimento della velocità massima - limitata elettronicamente - di 250 km/h.

Inoltre, la coppia massima è di 1.015 Nm e cresce fino ad ancora più impressionanti 1.100 Nm quando viene attivato il Launch Control.La batteria agli ioni

106,3 kWh delle varianti minori, offrendo fino a 280 miglia (450 km) di autonomia di guida secondo la stima preliminare EPA di BMW.

SUl nuovo modello troviamo una serie di sistemi di assistenza alla guida, il pacchetto Sport, i fari BMW Laser Light, il tetto panoramico a LED Sky Lounge, il BMW Live Cockpit Professional (un pannello curvo con schermi da 12,3 pollici e 14,9 pollici), Natural Interaction (comandi vocali), un impianto audio Bowers & Wilkins Diamond Surround Sound System a 30 altoparlanti ed un climatizzatore automatico a quattro zone.

1/15

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA