La nuova BMW Concept XM da 750 CV

Si chiama Concept XM, ed è un SUV plug-in da 750 CV, primo modello SUV M BMW e più potente auto BMW M mai entrata in produzione di serie, che inizierà alla fine del prossimo anno. Vanta una griglia così massiccia da far apparire quasi...

1/24

Questo è l'XM, un SUV plug-in da 750 CV, primo modello SUV M BMW e più potente auto BMW M mai entrata in produzione di serie, che inizierà alla fine del prossimo anno.

E vanta una griglia frontale così massiccia da rendere quasi normale quella della iX.

Disquisizioni estetiche a parte, tecnicamente, la Concept XM, è solo la "visione" BMW di come potrebbe apparire un futuro modello BMW X ad alte prestazioni.

La stessa Casa tedesca ammette che vedremo presto una versione definitiva e pronta per la produzione in serie che dovrebbe iniziare alla fine del 2022.

Il modello di serie sarà denominato XM grazie ad un accordo legale tra BMW e Citroën che ne deteneva la proprietà, e vediamo la combinazione di una griglia frontale davvero grande e sottili fari divisi in due moduli separati; il tutto regala "un'anteprima del nuovo design del frontale per i prossimi modelli di classe di lusso di BMW", vedi Serie 7 che arriverà all'inizio del prossimo anno.

Il nuovo logo XM posizionato sulla griglia e le grandi prese d'aria suggeriscono la potenza del motore V8, che si unisce al motore elettrico per formare il nuovo sistema M Hybrid. I passaruota squadrati della XM, ospitano generosi cerchi in lega da 23 pollici.

L'audace stile esterno della Concept XM riflette le caratteristiche prestazionali della vettura: dinamismo, agilità e precisione, promette BMW, oltre a un'autonomia completamente elettrica fino a 80 km.

Il sistema di propulsione M Hybrid di nuova concezione nella BMW Concept XM vede la combinazione di un motore V8 e un motore elettrico ad alte prestazioni per sviluppare una potenza massima complessiva di ben 550 kW / 750 CV e una coppia massima di 1.000 Nm (737 lb-ft).

Il primo veicolo elettrificato di BMW M GmbH nel segmento ad alte prestazioni indicherà dunque anche la strada per il futuro del marchio.

1/24

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA