Bentley Mulliner Bacalar: il maestoso propulsore prende vita

Si tratta dello stesso W12 biturbo benzina già in uso da altre vetture del marchio inglese, al quale però sono state riservate specifiche e particolari cure.

1/8

La Casa inglese ha prodotto il primo esemplare del poderoso e robusto motore che equipaggerà la Bentley Mulliner Bacalar. Per festeggiare degnamente questa particolare ricorrenza ha poi divulgato in rete le prime immagini di questo mastodontico propulsore che pulserà sotto il cofano della futura vettura in serie limitata.

Prodotta in appena dieci unità, sarà una Gran Turismo su misura che si fregerà per l’appunto dello stesso W12 biturbo benzina che già oggi risiede sotto i cofano motore di altre vetture del marchio inglese. Questa versione ha però ricevuto alcune amorevoli cure che le hanno permesso di ottenere una potenza massima di 659 CV e coppia massima di 900 Nm.

Realizzata dal reparto Mulliner all'interno del nuovo programma Coachbuilt, non rappresenta una semplice variante della Continental GT visto che gli unici elementi a rimanere in comune sono le maniglie delle portiere e la tecnologia presente nell'abitacolo.

Le ultime news video


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News