AUDI Q4 E-TRON, il futuro è adesso

Arriva in Italia la nuova Q4 e-tron, il primo Suv elettrico compatto del marchio tedesco e da settembre disponibile anche nella versione Sportback con design di carrozzeria ancor più slanciato e dinamico. Innovativa anche...

1/24

La nuova Audi Q4 e-tron, non è un’auto qualunque, ma il suv elettrico compatto che debutta in un settore di mercato destinato a crescere in maniera esponenziale nei prossimi anni e con quale il costruttore dei quattro anelli è pronto a conquistare gli italiani più virtuosi, grazie a delle formule di noleggio inedite come quelle che consentono di noleggiare l’auto per un mese, una settimana o un soltanto per un giorno.

Ma vediamo innanzitutto qual è la proposta in termini di versioni della vettura. L’Audi Q4 e-tron e la Q4 e-tron Sportback che si caratterizza per una silhouette più dinamica e slanciata, per effetto del tetto spiovente e della coda alta, ma che non arriverà prima di settembre.

Entrambe tuttavia sono disponibili in tre versioni: Q4 35 e-tron, Q4 40 e-tron e Q4 50 e-tron con prezzi compresi fa 45.700 euro e 62.100 euro.

La Q4 35 e-tron ha una batteria da 55 kWh, 170 Cv di potenza, 310 Nm di coppia e un’autonomia di 341 km e di 349 km per la Sportback. La 40 e-tron ha batteria da 82 kWh, 204 Cv, 310 Nm di coppia e un’autonomia di 520 km. Il top della gamma è la Q4 50 e-tron con un accumulatore da 82 kWh per 299 Cv, 460 Nm di coppia e 488 km di autonomia, 497 km per la e-tron Sportback.

Soglia d’accesso al mondo bev dei quattro anelli, la Q4 e-tron è il primo sport utility compatto full electric del marchio, progettato a partire dalla piattaforma modulare elettrica Meb e misura 459 cm in lunghezza, 186 in larghezza e 161 in altezza, con un passo di 276 cm. La piattaforma fra l’altro consente di abbinare le dimensioni esterne tipiche di un’auto di gamma media, ma con l’abitabilità di un modello di due categorie superiori.

La carrozzeria dell’Audi Q4 e-tron ha forme muscolose con i classici segni distintivi della casa dei quattro anelli, come la grande mascherina anteriore single frame sottolineata dalla cornice cromata e dalla trama interna del medesimo colore. Sottili i fari a Led, con tecnologia Matrix su richiesta.

Nel frontale sono poi evidenti le grandi feritoie laterali nella parte bassa del paraurti e la presa d’aria centrale. Il profilo laterale è caratterizzato da superfici lisce interrotte dalla vistosa bombatura presente all’altezza delle ruote posteriori. La parte posteriore è dominata dai gruppi ottici che si estendono in orizzontale, raccordati da una banda luminosa a Led.

E’ offerta in otto tonalità di carrozzeria, comprese le inedite viola aurora metallizzato e blu geyser. Disponibili su richiesta le configurazioni Advanced ed S line che si caratterizzano per la presenza di dettagli sportivi sia esterni che all’interno. I cerchi disponibili sono da 19 a 21 pollici.

L’Audi Q4 e-tron oltre ad uno stile attraente punta su prestazioni dinamiche di livello che possono essere ulteriormente accentuate scegliendo l’assetto sportivo incluso nella variante S line edition che riduce l’altezza da terra di 15 mm e il pacchetto dinamico a richiesta che prevede il controllo della dinamica di marcia Audi Drive Select di serie su Q4 Sportback e-tron con diversi profili di guida e sterzo progressivo.

Con il pacchetto dinamico plus sono poi previste anche le sospensioni regolabili con ammortizzatori elettroidraulici. La Q4 e-tron, inoltre, propone interni curati grazie a dei materiali di qualità.

Ampio lo spazio all’interno grazie a numerosi vani per riporre gli oggetti di varie dimensioni, inoltre la consolle integra due porta bevande, un vano da 4,4 litri, il phone box per la ricarica wireless degli smartphone oltre al generoso bagagliaio da 520 litri che diventano 1.490 abbassando gli schienali del divano posteriore.

1/24

L’Audi Q4 e-tron può poi contare sulla strumentazione digitale Audi Virtual Cockpit, visibile su un pannello lcd di 10,25 pollici di diagonale e il sistema multimediale MMI touch con lo schermo di 10,1 pollici e risoluzione di 1540x720 pixel inglobato al centro della plancia o in opzione quello da 11,6 pollici con risoluzione di 1764x824 pixel.

La vocazione all’innovazione sposata da tempo dal brand Audi è ora rafforzata dalla flessibilità e personalizzazione delle formule finanziarie. Sul fronte del noleggio a lungo termine, la soluzione è comprensiva di proposte di ricarica domestica e pubblica, fino alla gestione da remoto dell’auto, passando per i servizi assicurativi e di manutenzione sino a toccare la possibilità di ricevere assistenza dedicata e di rimodulare o uscire anticipatamente a condizioni agevolate dal contratto.

Audi Italia consente poi agli acquirenti di accedere ai noleggi a breve termine che rendono possibile guidare Q4 e-tron anche per un giorno, una settimana, un mese o periodi più lunghi, eventualmente subentrando al concessionario nella locazione della vettura. Un’opportunità che consentirà di disporre dell’auto a fronte di un canone particolarmente conveniente e comprensivo di tutto e di più. In ogni caso per l’acquirente è possibile uscire anticipatamente dal contratto di locazione, optando per un altro modello e scegliendo un prodotto finanziario più adatto alle proprie esigenze.

È poi possibile adattare la durata del contratto e percorrenza chilometrica anche dopo l’inizio del noleggio, spaziando da 24 a 60 mesi e da 10.000 a 100.000 chilometri all’anno. Insomma di tutto di più per andare incontro alle esigenze degli automobilisti più virtuosi.

Nella formula all-inclusive a lungo termine, il canone comprende invece l’accesso gratuito per 12 mesi al servizio Audi e-tron Charging Service, con 225 mila stazioni di ricarica pubbliche in 26 Paesi, oltre 17mila delle quali in Italia, un’unica card e un unico contratto e di tariffe convenzionate, scontate sino al 60%, della rete ad alta capacità Ionity.

Nello specifico gli acquirenti dei modelli Bev dei quattro anelli accedono in totale gratuità per un anno al programma Transit, il cui costo sarebbe altrimenti di 17,51 euro al mese. Inoltre in ambito domestico è incluso il pacchetto Ready for e-tron Pro che agevola la fruizione della ricarica sino a 22 kW in AC prevedendo l’installazione della wallbox Enel X, ma anche la realizzazione della linea di alimentazione e la connessione a valle del contatore.

La wallbox che è fornita dal gestore Enel X, denominata JuiceBox Pro Cellular con cavo integrato, è un’infrastruttura per la ricarica in corrente alternata con potenze di 7,4, 11 o 22 kW. Anche per il lancio della vettura Audi ha scelto una formula innovativa e cioè la diretta social dalla concessionaria del campione Dindo Capello svoltasi in diretta on line lunedì 21 giugno.

Dindo Capello che è il tre volte vincitore della 24 ore di Le Mans in quella occasione ha tolto il velo al nuovo suv 100% elettrico in diretta social sulla pagine Facebook Audi Zentrum Alba e Sportquattro Cuneo, sul sito My Aza e sugli altri canali digital del gruppo Audi.

Insomma, la nuova Q4 e-tron si presenta come il vero e proprio manifesto della mobilità elettrica, ma in puro stile Audi.

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA