di Giorgio Sala - 08 ottobre 2019

Aston Martin Vantage, in arrivo la versione Roadster

La più piccola delle sportive di Gaydon perderà il tetto a favore di una capote in tela. Il suo arrivo ufficiale è fissato per la primavera del 2020

1/29

Le Aston Martin si sono sempre caratterizzate per il loro fascino e la loro eleganza, tratti distintivi che vengono messi in risalto nella versione cabrio. Anche la Vantage segue per filo e per segno questo ragionamento nella versione Roadster. Da alcuni scatti che sono stati rilasciati ufficialmente dalla Casa di Gaydon, si vede come la silouhette dell’auto sportiva inglese viene risaltata dalla presenza di una capote in tela con meccanismo automatico. Sotto al cofano dovrebbe rimanere il V8 biturbo da 4.0 litri di derivazione Mercedes, capace di erogare 503 CV e 685 Nm che permettono di staccare uno 0-100 km/h in 3,6 secondi. L’ago della bilancia si fermerà sicuramente oltre i 1.530 kg della versione coupè, così come la velocità massima di 313 km/h potrebbe essere più bassa.

A crescere sarà sicuramente il prezzo: se Aston Martin deciderà di attuare la stessa politica usata per le DB11 Volante e DBS Volante, la Vantage “scoperta” costerà 15.000 in più rispetto alla versione coupè, che parte da 158.772 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le utime Anteprime