Aston Martin da il benvenuto a Tobias Moers

L’ex capo della AMG sarà il nuovo amministratore delegato della Casa di Gaydon al posto di Andy Palmer.

1/7

Di recente acquistata dall’uomo d’affari Lawrence Stroll il Brand di auto sportive e lussuose inglesi ha pensato bene di mettere in atto un riassetto societario, scaricando il precedente Ceo Andy Palmer per sostituirlo con Tobias Moers, ex capo della divisione AMG di Mercedes. Il 54enne tedesco che lavora da oltre 25 anni alla Daimler si occuperà del rilancio di un Marchio storico che però nell’ultimo periodo non se la sta passando proprio bene con i bilanci in rosso e la crisi nelle vendite. Da amministratore delegato e responsabile tecnico di AMG, Tobias Moers è ora il nuovo Ceo di Aston Martin, brand all’interno del quale inizierà a lavorare dal prossimo 1 agosto. Che sia la giusta mossa oltre che per rilanciare il Marchio inglese anche per incrementare una già proficua collaborazione tra Aston Martin e AMG? Potrebbe essere un’idea perché non va dimenticato che già a oggi Daimler possiede il 5% della Casa inglese e, come tutti ben saprete, gli passa i motori che pulsano sotto il cofano delle sportive di Gaydon.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News