a cura di Redazione Automobilismo - 06 August 2018

Autostrada A14: spaventoso incidente all’altezza di Borgo Panigale

Lo scontro tra un camion che trasportava sostanze infiammabili e alcune auto avrebbe causato l’esplosione e il successivo incendio. Per ora si parla di almeno due morti e una 60ina di feriti.
  • Salva
  • Condividi
  • 1/7

    Alle ore 14:00 sulla Autostrada A14, all’altezza di Borgo Panigale, è scoppiato un vero e proprio inferno. Lo scontro tra un camion, che trasportava sostanze infiammabili e alcune auto, avrebbe generato una enorme esplosione e un successivo incendio di vaste proporzioni che i Vigili del Fuoco sarebbero ancora all’opera per domarlo a causa delle elevate temperature raggiunte e dei numerosi veicoli coinvolti.

    Secondo le prime indiscrezioni, infatti, l’incendio avrebbe poi raggiunto le numerose auto parcheggiate nelle concessionarie vicine all’autostrada, incendiandole e facendole successivamente esplodere. Come potete vedere dalle immagini, l’esplosione di generose dimensioni avrebbe determinato anche la distruzione e il crollo di una parte della sede autostradale. Si tratta nello specifico del raccordo di Casalecchio che sovrasta la via Emilia. L’incendio avrebbe poi coinvolto anche tutti i supporti di legno che costeggiano il ponte e tutte le barriere di protezione e fonoassorbenti che circondano l’autostrada. Inoltre la forte esplosione avrebbe non solo lanciato i detriti a notevole distanza ma fatto saltare persino i vetri di alcune abitazioni nelle vicinanze.

    Secondo le fonti attuali sarebbero almeno due i morti e più di sessanta i feriti trasportati all'ospedale Maggiore di Bologna con ustioni dal primo al terzo grado. Fra i feriti anche 11 carabinieri e due poliziotti della stradale, che stavano dirigendo il traffico dopo un precedente incidente stradale. Attualmente i Vigili del Fuoco starebbero ancora controllando e mettendo in sicurezza la zona. I soccorsi sono naturalmente ancora in corso e non si escludono possibili aggiornamenti sul numero di vittime o feriti. Il raccordo autostradale di Casalecchio è stato naturalmente chiuso in entrambe le direzioni mentre la colonna di fumo è ancora visibile da tutta la città. Non ci resta che attendere la fine dei soccorsi per avere maggiori notizie sperando non vi siano ulteriori vittime.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Le ultima anteprime