22 September 2022

AUDI Q3, le novità in gamma

Il Suv di Audi nelle varianti Sport utility classico o Sportback rappresenta una immatricolazione su due per la Casa tedesca. Ampia scelta fra motori a benzina e turbodiesel più il potentissimo 5 cilindri da 400 Cv della RS, ben supportata da formule di acquisto uniche...

Non è una sorpresa il fatto che più del 50% delle Audi vendute in Italia appartenga alla famiglia Q in configurazione Suv tradizionale o Sportback, più sportivo, con stile da coupé.

Se le diverse Q3, proposte anche con il look RS per le varianti Audi Sport, sono le best seller del brand dei Quattro Anelli lo si deve ad un mix di valori che spaziano dalla compattezza unita alla spaziosità interna, dal design muscolare, dall’ampiezza del portfolio tecnologico e di propulsori, dalla disponibilità di soluzioni high tech riservate a modelli di segmento superiore, alla personalizzazione delle formule finanziarie dedicate.

E’ il caso di Audi Value che si affianca al noleggio a lungo termine, una formula scelta da un cliente su due della gamma Q3 oltre che caratterizzata da una flessibilità di riferimento. Il canone, personalizzabile, include immatricolazione e messa su strada, soccorso stradale in Italia/Europa 24 ore su 24, limitazione di responsabilità incendio e furto, recupero auto rubata con dispositivo a radio frequenza, assicurazione RCA e la manutenzione sia ordinaria che straordinaria.

A questi vantaggi si affianca ora una flessibilità senza precedenti. Il cliente, infatti, ha facoltà anche dopo la sottoscrizione del contratto di modificare alcuni parametri determinanti in funzione del variare delle sue esigenze di mobilità.

L’annuncio delle ultime novità per la famiglia Q3 ha inoltre coinciso con l’opportunità offerta dalla brand dei Quattro Anelli di mettere alla prova su strada l’intera gamma delle Q3, partendo dalle TFSI turbo a iniezione diretta della benzina proposte nelle configurazioni di 1.500 cc da 150 Cv e 250 Nm di coppia e di 2.000 cc da 190 Cv e 320 Nm oppure 245 Cv e 370 Nm di coppia che è il propulsore riservato alla variante plug-in che consente sino a 49 km d’autonomia in modalità elettrica ed è omologata con un consumo quasi da scooter: solo 1,7/2,0 litri ogni 100 km ed emissioni di CO2 contenute in soli 38/46 g/km.

Molto importante, e sempre molto valida - come hanno dimostrato le prove – l’offerta Q3 a gasolio la gamma centrale nelle vendite nel nostro mercato. Audi Q3 e Q3 Sportback sono equipaggiate dal modernissimo 4 cilindri di 2.000 cc TDI nelle configurazioni da 150 Cv e 340 Nm di coppia o 360 Nm in abbinamento al cambio S Tronic a 7 rapporti o da 200 Cv e 400 Nm.

I consumi restano il punto di forza, soprattutto per chi utilizza le vetture diesel per lunghe percorrenze. La versione d’ingresso Audi Q3 35 TDI è infatti omologata per 5,0/5,5 litri ogni 100 km con emissioni di CO2 pari a 132/145 g/km, mentre la variante top la Q3 Sportback 40 TDI Quattro S Tronic dichiara 6,3/6,7 litri ogni 100 km con 166/177 g/km di CO2.

Per gli acquirenti più esigenti Audi completa la gamma Q3 con le due versioni top di gamma siglate Audi Sport e cioè la RS Q3 e Audi RS Q3 Sportback, due vere e proprie muscle car che grazie all’iconico motore a 5 cilindri di 2.500 cc TFSI da ben 400 Cv più anche 480 Nm di coppia scattano da 0 a 100 km/h in soli 4,5 secondi per una velocità massima che è autolimitata sia a 250 km/h oppure, a richiesta, anche a 280 km/h.

Per amplificare la sportività di Q3 Sportback il pacchetto Identity black prevede calotte degli specchietti retrovisori in total black, vetri e lunotto oscurati, cerchi da 19 o 20 pollici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA