27 July 2022

MINI Concept Aceman: primo crossover completamente elettrico della nuova famiglia MINI

E' una concept che anticipa il futuro Mini con la trazione puramente elettrica, l’assenza di cromature e pelle, il linguaggio di design completamente nuovo e una digitalizzazione avanzata. Si collocherà in gamma tra la MINI Cooper e la MINI Countryman....

La nuova famiglia MINI sta prendendo forma. Il marchio britannico presenta la MINI Concept Aceman, una prima anticipazione del nuovo design della futura generazione di modelli.

Questa concept car pone l'accento sulle innovazioni tecnologiche e di design che secondo MINI definiranno il piacere di guida del futuro.

Una trazione puramente elettrica, il linguaggio formale chiaro e ridotto (Charismatic Simplicity), una nuova esperienza digitale all'interno dell'abitacolo e un design responsabile dei materiali con l'assenza assoluta di pelle e di elementi cromati: MINI offre queste innovative caratteristiche sul primo modello crossover del segmento delle piccole auto premium.

"La MINI Concept Aceman offre un primo assaggio di un auto completamente nuova, che colmerà lo spazio tra la MINI Cooper e la MINI Countryman nel futuro della famiglia di modelli", ha dichiarato Stefanie Wurst, Head of the MINI Brand.

"Questa concept car riflette il modo in cui MINI si sta reinventando per il suo futuro completamente elettrico e ciò che il marchio rappresenta: go-kart feeling elettrificato, un'esperienza digitale coinvolgente e una forte attenzione a un'impronta ambientale minima."

Un design funzionale a due volumi con sbalzi ridotti ricava il massimo spazio possibile per gli occupanti e i bagagli da una superficie minima. La MINI Concept Aceman ha quattro porte, un ampio bagagliaio e cinque posti a sedere. Ha anche le proporzioni che ci si aspetta dal marchio anglo tedesco, con una lunghezza esterna di 4,05 metri, una larghezza di 1,99 metri e un'altezza di 1,59 metri.

Il design pulito e ridotto della MINI Concept Aceman rinuncia completamente alle rifiniture cromate intorno ai bordi che erano comuni nelle precedenti generazioni di modelli. La vernice della carrozzeria è nella variante Icy Sunglow Green, una tonalità turchese chiaro che si tuffa nell'oro, presenta una sfumatura che si manifesta con livelli di intensità diversi a seconda della luce. Il portapacchi è dotato di cinghie di fissaggio verdi e di un rivestimento iridescente che crea una lucentezza metallica che copre un ampio spettro di colori: blu, turchese, verde e viola. Il blu navy di base è abbinato ai raggi verniciati in grigio-blu dei cerchi in lega.

Anche l'abitacolo della MINI Concept Aceman è contraddistinto da un design ridotto con contorni puliti e dettagli curati. l grande tetto panoramico in vetro della MINI Concept Aceman offre un ambiente molto luminoso ;la sua superficie vetrata è modellata dai montanti trasversali e diagonali del portapacchi, la cui struttura riprende il motivo della bandiera Union Jack.

La plancia è un elemento di design piatto che si estende per tutta la larghezza dell'abitacolo davanti ai sedili del guidatore e del passeggero anteriore. L 'interfaccia centrale riunisce tutte le funzioni del quadro strumenti e del monitor di bordo in un display OLED circolare. Come da tradizione, sotto il grande schermo si trova una barra di interruttori a levetta.

MINI è anche la prima casa automobilistica al mondo a presentare un display OLED circolare che occupa l'intera superficie dell'interfaccia centrale. La tecnologia OLED conferisce al display un aspetto più pregiato e, soprattutto, permette di visualizzare forti contrasti e neri profondi.

L'interfaccia utente presenta inoltre una visualizzazione grafica completamente nuova, un layout moderno e widget dal design accattivante. Il display e il sistema di controllo della vettura di serie si baseranno sull'ultima generazione del sistema operativo MINI, che per la prima volta si basa su uno stack software Android Open Source Project (AOSP).

Un altro punto di forza è l'area di visualizzazione che si estende oltre l'interfaccia centrale. Le proiezioni di immagini in movimento possono trasferire i contenuti del sistema di controllo all'intero cruscotto, creando un'esperienza digitale unica che si estende fino ai pannelli delle portiere.

Il volante della MINI Concept Aceman, come i sedili, i pannelli delle porte e tutte le altre superfici interne, sono infine privi di pelle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA