21 December 2021

Nuova Audi R8 V10 performance RWD MY 2022

Audi R8 V10 performance RWD, la supercar a trazione posteriore dei quattro anelli può contare sull’esuberanza del V10 5.2 FSI aspirato, portato a 570 CV e 550 Nm di coppia...(listino pdf)

Al via la vendita in Italia della Audi R8 V10 performance RWD. La supercar a trazione posteriore dei quattro anelli può contare sull’esuberanza del potente V10 5.2 FSI aspirato, portato a 570 CV e 550 Nm di coppia.

Caratterizzata dalla condivisione di oltre il 60% dei componenti con la racing car Audi R8 LMS GT4, la supercar a trazione posteriore è disponibile nelle configurazioni Coupé e Spyder.

Affilata come non mai, Audi R8 V10 performance RWD può contare su di un’iniezione di potenza (+30 CV) e coppia (+10 Nm) rispetto al precedente modello oltre che su dotazioni che ne rafforzano il feeling al volante e l’efficacia nella guida più sportiva.

Reattivo alle pressioni dell’acceleratore, il V10 5.2 FSI a collocazione centrale eroga 570 CV e 550 Nm di coppia. Valori che consentono ad Audi R8 Coupé V10 performance RWD di scattare da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi raggiungendo una velocità massima di 329 km/h, mentre la variante Spyder è accreditata di uno 0-100 km/h in 3,8 secondi e una punta massima di 327 km/h.

Prestazioni cui contribuiscono la trasmissione a doppia frizione S tronic a 7 rapporti, adattata in funzione della trazione posteriore, il differenziale meccanico autobloccante e il peso a vuoto di, rispettivamente, 1.590 e 1.695 kg.

Analogamente alle altre versioni in gamma, Audi R8 V10 performance RWD adotta la scocca Audi Space Frame in alluminio e materiale plastico rinforzato con fibra di carbonio.

Alla ripartizione dei pesi 40:60 tra assale anteriore e posteriore contribuiscono i cerchi in lega da 19 pollici (di serie) o da 20 pollici (a richiesta). L’impianto frenante si avvale di dischi in acciaio autoventilanti e forati di serie dal profilo a onda (design “wave”).

All’avantreno operano pinze fisse a otto pistoncini e superfici d’attrito con diametro di 380 mm, mentre al retrotreno agiscono pinze a quattro pompanti con dischi da 356 mm. A richiesta sono disponibili, per la prima volta per Audi R8 RWD, i dischi carboceramici con pinze specifiche.

Quanto all’abitacolo, spiccano i sedili sportivi a regolazione elettrica rivestiti in Alcantara e pelle, il volante multifunzione plus a due satelliti, quattro satelliti nella versione performance, e la plancia impreziosita dal badge RWD. Dotazioni cui si aggiungono l’Audi virtual cockpit da 12,3 pollici, di serie, e la disponibilità dei sedili a guscio R8.

Audi R8 V10 performance RWD raggiungerà le concessionarie italiane nel corso del primo trimestre del 2022 con prezzi da 168.650 euro per la variante Coupé, da 181.950 euro per la versione Spyder.

Clicca e consulta il listino

© RIPRODUZIONE RISERVATA