14 October 2021

Nuova BMW Serie 2 Active Tourer, il listino parte da 34.600 euro

La seconda generazione, a trazione solo anteriore, sarà disponibile in 4 versioni con potenze che vanno da 100 kW / 136 CV a 160 kW / 218 CV. Il nuovo modello sarà costruito presso lo stabilimento BMW Group di Lipsia e la sua architettura è progettata per ospitare sia motori a combustione che sistemi elettrificati. Due modelli ibridi plug-in saranno aggiunti alla gamma...

La seconda generazione, a trazione solo anteriore, sarà disponibile in 4 versioni con potenze che vanno da 100 kW / 136 CV a 160 kW / 218 CV.

Il nuovo modello sarà costruito presso lo stabilimento BMW Group di Lipsia e la sua architettura è progettata per ospitare sia motori a combustione che sistemi elettrificati. Due modelli ibridi plug-in saranno aggiunti infatti alla gamma pochi mesi dopo il lancio. In concessionaria arriverà da febbraio 2022.

Tra i modelli forse più controversi della Casa tedesca, la Serie 2 Active Tourer è stata venduta in 430.000 unità dal 2014. Solo la Gran Tourer a 7 posti non esisterà più quando la nuova generazione, basata sull'architettura a trazione anteriore UKL II, arriverà in concessionaria a febbraio. Ha venduto difatti meno della metà, con 200.000 acquirenti.

Cifre e vendite a parte, la seconda generazione si distingue per un look più moderno e dinamico. L'Active Tourer è cresciuta un po', più esattamente di 3,2 cm in lunghezza (4.386 mm), di 2,4 in larghezza (1.824 metri) e di 2,1 centimetri in altezza (1.576 mm). Il valore del Cd è sceso a 0,26.

Visivamente, il nuovo modello rimane fedele alla linea del suo predecessore, ma sembra un po' più dinamico - grazie nuovi fari e gruppi ottici più sottili, e a cerchi di maggiori dimensioni da 17" 18" e fino a 19".

Gli specchietti retrovisori esterni sono stati ora spostati sulle portiere, il che, assicura BMW, migliora la vista laterale per il guidatore. Il portellone si chiude ora anche elettricamente, ed è di serie.

La nuova BMW Serie 2 Active Tourer può essere ordinata anche in allestimento Luxury Line o con un pacchetto M Sport; per gli esterni sono disponibili nove vernici metallizzate.

Tutti i punti di forza del modello precedente sono stati mantenuti. Parliamo della posizione di seduta leggermente rialzata, di un' accessibilità agevole, di un buono spazio per i passeggeri posteriori, e di un bagagliaio versatile e capiente. Nelle versioni con motore termico la capacità è di 470 l che scende a 406 litri nei modelli ibridi plug-in, e a 415 litri nelle versioni a 48 volt.

Il divano posteriore può essere regolato longitudinalmente di 130 mm, optional. Lo schienale può sempre essere invece frazionato in un rapporto 40:20:40 ed inclinato. La capacità massima del bagagliaio è infine di 1.455 litri.

Gli interni si avvalgono delle più recenti novità e della tecnologia presente sulla BMW iX. Questo crea un ambiente più premium, grazie al BMW Curved Display, un nuovo bracciolo con pannello di controllo integrato e una consistente riduzione degli elementi di controllo.

Lo spazio sotto il bracciolo è sfruttabile come ripiano, nell'area antistante c'è spazio per due portabicchieri di dimensioni generose e uno vano per il vostro smartphone. Il telefono cellulare si trova così nel campo visivo del guidatore e del passeggero anteriore e può essere ricaricato in modalità wireless.

Tra le novità, troviamo il sistema di navigazione BMW Maps, quattro porte USB-C e una connessione a 12 volt sulla console centrale e nel bagagliaio, un climatizzatore automatico bi zona, un nuovo volante sportivo in pelle e un sensore pioggia con controllo automatico dei fari, ma anche un numero significativamente ampliato di sistemi di assistenza alla guida ed un sistema di assistenza al parcheggio con telecamera posteriore di serie.

L'ultima generazione del cambio Steptronic a 7 rapporti a doppia frizione, è qui di serie su tutte le versioni.

Sulla BMW 223i Active Tourer e nella BMW 220i Active Tourer debutta anche una nuova versione della tecnologia mild hybrid a 48 volt. Il suo motore elettrico, integrato nel cambio automatico, supporta il motore a combustione con una potenza aggiuntiva, in entrambi i casi, di 14 kW / 19 CV.

La BMW 223i Active Tourer offre una una potenza massima complessiva di 218 CV, la BMW 220i Active Tourer di 125 kW / 170 CV .

La BMW 218i Active Tourer, invece, offre una potenza di 100 kW/136 CV e la BMW 218d Active Tourer, con un turbocompressore a doppio stadio arriva a 110 kW/150 CV.

La gamma sarà integrata da due modelli ibridi plug-in già nell'estate 2022. Per la prima volta, saranno equipaggiati con la tecnologia BMW eDrive di quinta generazione, con un'autonomia elettrica significativamente aumentata.

Il listino prezzi italiano parte da 34.600 euro richiesti per la 218i, sino ad arrivare a 43.370 euro per la 223i MSport.

Clicca e consulta il listino

© RIPRODUZIONE RISERVATA