05 October 2021

Nuova Volkswagen TAIGO, al via gli ordini

La gamma Volkswagen cresce con l’arrivo della Taigo, il primo SUV coupé VW di segmento B, misura 4,26 metri, ed è disponibile al lancio negli allestimenti Life e R-Line, motori turbo benzina brillanti da 95, 110 e 150 CV, anche con cambio DSG. In Italia, la Taigo è proposta da 22.600 Euro...

Non lasciar nessun segmento crossover sguarnito, non importa quanto piccolo o di nicchia possa essere. Questa sembra l'idea Volkswagen, sicura che ci sia un mercato in Europa per un SUV Coupè di segmento B.

Si chiama Taigo e se vi sembra familiare, è perché l'abbiamo già visto in Sud America dove è stato introdotto l'anno scorso con il nome di Nivus.

La gamma di SUV e crossover VW si completa dunque anche in Italia con l' arrivo della Taigo. Lunga 4,26 metri, nasce sul pianale modulare trasversale MQB A0, il medesimo della nuova Polo e della T-Cross, è dotata di serie di fari Full LED, strumentazione interamente digitale, guida assistita Travel Assist e sistemi infotainment di ultima generazione MIB3.

La capacità del bagagliaio è pari a ben 438 litri e grazie ad un passo lungo pari a 2.566 mm, l'abitacolo è confortevole e spazioso.

I sistemi d’infotainment si basano sull'ultima generazione di piattaforma modulare MIB3, che include Online Control Unit (eSIM) e App-Connect Wireless di serie ed il climatizzatore automatico a due zone Climatronic con superfici touch è di serie, con i suoi comandi a sfioramento e cursori sensibili al tocco.

Al debutto, la gamma italiana è composta dagli allestimenti Life e R-Line, associati a motori turbo benzina TSI da 95, 110 e 150 CV, anche con cambio automatico a doppia frizione DSG.

Più nel dettaglio, al lancio sul mercato italiano, la Volkswagen Taigo propone tre motori turbo benzina a iniezione diretta ed è solo a trazione anteriore.

Il 1.0 TSI da 95 CV è associato a un cambio manuale a 5 rapporti e spinge la Taigo fino a 183 km/h di velocità massima, a fronte di un consumo combinato dichiarato nel ciclo WLTP di 5,4-5,8 l/100 km, cui corrispondono emissioni di CO2 di 123-132 g/km.

Il 1.0 TSI da 110 CV, unità a tre cilindri come la precedente, permette alla Taigo di raggiungere i 191 km/h ed è invece accoppiato di serie a un cambio automatico doppia frizione DSG a 7 rapporti. In questo caso il consumo combinato nel ciclo WLTP è di 5,8-6,1 l/100 km, pari a 133-139 g/km di CO2 emessa.

Tra alcune settimane, quest’ultimo motore sarà reso disponibile anche con un cambio manuale a 6 rapporti. Al vertice della gamma motori del nuovo SUV coupé Volkswagen c’è il quattro cilindri 1.5 TSI da 150 CV, dotato di gestione attiva dei cilindri ACT e associato a un cambio DSG a 7 rapporti.

Alla velocità massima di 212 km/h, corrispondono un consumo combinato WLTP di 6,1-6,3 litri/100 km ed emissioni di CO2 di 138-142 g/km.

La Taigo è proposta da 22.600 Euro di listino o da 159 Euro al mese con la formula finanziaria Progetto Valore Volkswagen (PVV), con possibilità di fruire dell’Ecobonus da 1.500 Euro per le 1.0 TSI 95 CV e per alcune da 110 CV.

Al lancio sul mercato italiano, la Volkswagen Taigo è disponibile in due allestimenti, Life e R-Line. Già l’allestimento Life prevede una dotazione di serie ricca e con funzionalità avanzate, quali cerchi in lega da 16 pollici, fari a LED, Digital Cockpit, infotainment Ready2Discover da 8 pollici e Travel Assist.

La Taigo R-Line, invece, è una vera variante al vertice della gamma, che si caratterizza, tra gli altri, per cerchi in lega da 17 pollici, sedili sportivi, interni ed esterni R-Line, tetto panoramico apribile elettricamente e sensori di parcheggio anteriori e posteriori Park Pilot.

Entrambi gli allestimenti possono poi essere arricchiti con i rispettivi Tech Pack. Per la Taigo Life, a 1.150 Euro il pacchetto a richiesta include navigatore satellitare Discover Media, Climatronic touch e Park Pilot.

Per la Taigo R-Line, le alternative sono due: il Tech Pack a 1.000 Euro include fari LED Matrix, Climatronic touch e Roof Pack (calotte specchietti e tetto neri a contrasto); a 1.330 Euro, il Tech Pack Plus invece è composto da navigatore Discover Media, Climatronic touch e IQ.Drive Pack Plus (sistema proattivo di protezione, assistenza al parcheggio Park Assist e Side Assist).

La Taigo è disponibile a partire da 22.600 Euro in versione 1.0 TSI 95 CV Life o, tramite formula finanziaria Progetto Valore Volkswagen (PVV), da 159 Euro al mese e anticipo di 4.900 Euro (TAN 4,99%, TAEG 6,26%).

Equipaggiata con il 1.0 TSI 95 CV, la Taigo accede all’Ecobonus da 1.500 Euro dedicato ai modelli con valori di CO2 compresi tra 61 e 135 g/km, mentre per la versione 1.0 TSI 110 CV è necessario verificare la configurazione specifica.

L’arrivo nelle Concessionarie italiane è previsto per l’inizio del 2022.

© RIPRODUZIONE RISERVATA