a cura di Redazione Automobilismo - 15 marzo 2020

Cupra Formentor: il secondo Suv del Marchio sportivo

Solo turbo benzina o ibrida plug-in con potenze fino a 310 CV, la nuova Suv sportiva arriverà entro fine 2020 in versione sia posteriore che integrale e garantirà tanto un elevato comfort quanto un superiore piacere di guida.

La Casa sportiva spagnola ha svelato quello che per lei è il primo modello di completa scissione dalla Casa di Martorell. Se, infatti, la Ateca deteneva già il badge Cupra ma era fatta grazie a una partnership dei due Marchi spagnoli, la nuova Suv sportiva, nome in codice Formentor, sarà in tutto e per tutto un modello esclusivo del marchio Cupra. Non presente quindi all’interno della gamma Seat, la Formentor arriverà nelle concessionarie entro l’ultimo trimestre del 2020 ma già oggi sta facendo parlare molto di se. In prima istanza perché non sarà solamente un modello sportivo ma saprà coniugare comfort e prestazioni, spazio a bordo e piacere di guida. Lunga 4,45 metri, larga 1,83 metri, alta 1,51 metri e con un passo di 2,68 metri, la nuova Formentor sa unire il comfort di una Suv con le dimensioni compatte di una hatchback coupé e con una capacità di carico che si attesta intorno ai 450 litri di bagagliaio.

Pur non avendo un corrispettivo nella gamma di Martorell, la nuova Suv di Casa Cupra riprende però i tipici stilemi di Casa Seat tanto negli esterni quanto negli interni. A livello estetico ritroviamo i gruppi ottici anteriori e posteriori adottati dalla Tarraco e dalla nuova Leon mentre in abitacolo a farne da padrone sono dettagli in rame, inserti in alluminio nero spazzolato e design moderno che ritroviamo anche a bordo della nuova Leon. Il design degli esterni è poi completato da blister laterali, cerchi in lega da 19 pollici, freni Brembo da 18 pollici, diffusore posteriore e quattro scarichi che rendono l’insieme ancora più sportivo. L’abitacolo è, invece, ulteriormente impreziosito da uno schermo dell'infotainment da 12 pollici che sembra sospeso in posizione rialzata, da pochi tasti fisici sulla plancia, da una linea luminosa che abbraccia tanto la consolle quanto le portiere, da un virtual cockpit da 10,25 pollici come quadro strumenti, da sedili sportivi e avvolgenti e dalla completa assenza del pomello del cambio, sostituito dal sistema "shift-by-wire”.

Sotto pelle, invece, la nuova Cupra Formentor dovrebbe avvalersi sia del prestazionale 2.0 litri 4 cilindri turbo benzina (TFSI) da 310 CV e 400 Nm con trazione integrale 4Drive che dell’eco-friendly 1.4 litri 4 cilindri turbo benzina (TSI) ibrido plug-in da 245 CV e 400 Nm totali con autonomia in modalità a batteria di circa 50 chilometri. Pacchetto meccanico che si associa a un contenuto di sicurezza e assistenza alla guida degno di nota con frenata di emergenza automatica, cruise control adattivo e mantenimento corsia (guida autonoma di Livello 2).

© RIPRODUZIONE RISERVATA