di Giorgio Sala - 12 dicembre 2019

Nuova Clio pioniera della guida autonoma firmata Renault

La quinta serie della bestseller di Renault diventa la pioniera di nuove tecnologie, introducendo per la prima volta gli ADAS di livello 2 in un modella della Casa della Losanga

Autonoma, semplificata e connessa

Presentata la scorsa primavera, la nuova Renault Clio continua la dinastia della segmento B leader in Europa e di grande importanza anche nel mercato italiano. Con circa 15 milioni di unità vendute a partire dal 1990, la Clio può contare su un trend sempre positivo a partire dal 2012. L’icona della Casa della Losanga si fa quindi carico di portare l’azienda verso un futuro più elettrificato - iniziato con la Renault Zoe - autonomo e connesso.

Guidando verso il futuro

Stando al piano strategico denominato “Drive the future”, Renault punta a proporre entro il 2022 ben 12 modelli elettrificati e 8 veicoli elettrici al 100%; la prima a dare il via a questo trend sarà proprio la Clio con motorizzazione E-Tech Full Hybrid. Sotto la voce “connessione”, la Clio conferma il suo pacchetto tecnologico con il sistema multimediale Easy Link, mentre per quanto riguarda la guida autonoma arriverà nel 2022 con almeno 15 modelli Renault dotati del pacchetto ADAS di livello 2 denominato “Highway and Traffic Jam Companion”. Questo pacchetto è composto da tre sistemi: cruise control adattivo, frenata e ripartenza da fermo, e il lane centering.

Attivo da 0 a 160 km/h, il sistema mantiene l’auto al centro della corsia mentre regola la velocità a seconda di quella dell’auto che la precede. In caso di incolonnamenti, la nuova Clio consente di fermarsi e ripartire autonomamente, senza l’intervento del conducente. Il dispositivo si avvale di un radar e della telecamera frontale per riconoscere l’auto che la precede e la segnaletica orizzontale. Per quanto riguarda la funzione “Stop&Go”, il sistema riparte automaticamente dopo 3 secondi di stop, altrimenti è necessario un intervento del guidatore sul pedale dell’acceleratore.

Nel mercato italiano, gli ADAS di livello 2 sono inseriti nel Pack Guida Autonoma, un optional di 1.300 euro in cui sono presenti:

  • Blind Spot Warning = sensore angolo morto
  • Pack Winter = volante in pelle riscaldato e Sedili anteriori riscaldati
  • Pack Relax = freno di stazionamento elettrico, Bracciolo, Retrovisore interno fotocromatico, Sedile passeggero regolabile in altezza)

© RIPRODUZIONE RISERVATA