Apple: "Ci interessa la guida autonoma"

Il progetto Titan non è più un'indiscrezione ma quasi sicuramente a Cupertino si concentreranno solamente sul software

Apple: "ci interessa la guida autonoma"

Mentre Google ha sempre dichiarato e mostrato concretamente quanto sta facendo per la guida autonoma, Apple è sempre stata restia ad ufficializzare gli sforzi. Era noto che stessero lavorando, anche coinvolgendo soggetti "prelevati" dal mondo automotive, per farsi trovare pronti alla sfida dell'auto che guida da sola. Ora, per la prima volta, l’interesse di Cupertino verso la guida autonoma e l’intelligenza artificiale applicata al settore dei trasporti non è più soltanto un’indiscrezione. La Casa californiana ha, infatti, inviato una lettera ufficiale alla National Highway Safety Administration nella quale mette nero su bianco il focus sulla guida autonoma futura. Confermato dunque il Progetto Titan, anche se quest’ultimo non è più orientato allo sviluppo di un’elettrica high-tech, ma a favore di un software appunto per la guida autonoma. Possibili anche investimenti nelle flotte robotizzate.

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA