Alfa Romeo Tonale: la vedremo o no a Ginevra?

Il secondo Suv di Arese, che punta a riconfermare il successo avuto dal fratello maggiore Stelvio, potrebbe essere svelato al prossimo Salone dell’Auto di Ginevra.

1/5

In rete continuano a susseguirsi voci sulla possibilità o meno di vedere alla kermesse svizzera la tanto attesa Alfa Romeo Tonale. La versione di serie del concept SUV, sviluppato dalla casa del Biscione, potrebbe, infatti, fare la sua comparsa al prossimo Salone dell’Auto di Ginevra 2020, accaparrandosi l’attenzione di buona parte del pubblico che accorrerà per l’occasione. Purtroppo però per ora non vi sono conferme da parte della Casa di Arese ma solo voci di corridoio che si susseguono in rete. Altro dubbio è se il Salone si farà o meno perché, nonostante manchino davvero pochi giorni, il continuo aumento del contagio e la continua diffusione del Coronavirus, con gli ultimi importanti focolai anche in Italia, potrebbe spingere la dirigenza della kermesse svizzera ad annullare l’importante evento. Un po' quello che è successo la scorsa settimana a Barcellona dove è stato preventivamente annullato il Mobile World Congress. Certo è che almeno per i piani industriali prevedono un inizio della produzione di questo nuovo modello proprio entro la fine dell’anno. Per questo motivo è molto probabile che la versione di serie del concept SUV italiano potrebbe essere presentata/svelata durante la kermesse svizzera. Un modello sicuramente importante per il gruppo in quanto secondo Suv di Arese e visto il successo riscontrato dalla Stelvio, un apprezzamento sicuramente maggiore della cugina Giulia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News