Nuova Alfa Romeo Stelvio GT Junior

Alfa Romeo porge un omaggio al suo patrimonio storico, presentando la nuova serie speciale Alfa Romeo Stelvio GT Junior, ispirata alla GT 1300, icona degli anni 60. L’esclusiva Limited Edition si basa sull’allestimento “Veloce”, il più sportivo della gamma ed è esternamente caratterizzata dall’ accattivante colorazione Ocra Lipari...

1/16

Alfa Romeo porge un omaggio al suo patrimonio storico, presentando la nuova serie speciale Alfa Romeo Stelvio GT Junior, ispirata alla GT 1300, icona degli anni 60. L’esclusiva Limited Edition si basa sull’allestimento “Veloce”, il più sportivo della gamma ed è esternamente caratterizzata dall’ accattivante colorazione Ocra Lipari.

Gli interni, connotati da un’essenzialità sportiva, ospitano i sedili in pelle regolabili elettricamente che presentano un distintivo ricamo “GT Junior” sui poggiatesta anteriori, oltre a impunture specifiche, mentre sulla plancia spiccano un elegante ricamo e silhouette della GT 1300 Junior degli anni 60.

Si completa così un trittico di lanci di successo per il marchio del Biscione, che nel giro di pochi mesi ha già visto il rapidissimo “sold out” delle 500 unità di GTA/GTAm lanciate in maggio e l’ottima performance di vendita di Stelvio “6C Villa d’Este”.

Giulia GT 1300 Junior: il manifesto di un’epoca

L’esclusiva serie speciale si ispira a uno dei modelli più iconici del marchio, la GT 1300 Junior che, nel decennio di produzione iniziato nel 1966, fu commercializzata in quasi 100.000 unità.


Derivata dalla Giulia Sprint GT, con carrozzeria Bertone e motore da 89cv, la GT 1300 Junior si affermò ben presto come una vettura che incarnava appieno lo spirito degli anni 60, quelli della rinascita e del boom economico in cui i sogni, anche quello di possedere una vettura sportiva ed elegante, diventavano raggiungibili: non a caso, il claim pubblicitario di Alfa Romeo in voga in quel periodo recitava: “Una vittoria al giorno, con una vettura per tutti i giorni”.

L'’attuale Edizione Limitata “GT Junior” di Stelvio, è equipaggiata con propulsore 2.2 Turbo Diesel da 210 CV, 4 cilindri in alluminio con albero di trasmissione in carbonio, abbinato al cambio automatico a 8 marce e alla trazione integrale.

Oltre che per l’audace Ocra Lipari, Stelvio “GT Junior” si caratterizza all’esterno per i cerchi in lega leggera da 21” a cinque fori. Sono di serie le palette del cambio automatico in alluminio solidali al piantone dello sterzo e disponibili i sistemi ADAS L2, i sensori di parcheggio anteriori, il wireless charger e il portellone posteriore ad azionamento automatico.


A completare i contenuti di serie troviamo i cristalli posteriori oscurati, il pack noise reduction, le calotte specchio dark miron e i fendinebbia a led.


Il listino di Stelvio “GT Junior” è di 72.750€.

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA