Alfa Romeo Giulia e Stelvio: ulteriore ampliamento della gamma

Sotto il cofano di entrambi i modelli arriva la motorizzazione con cavalleria antibollo e per gli amanti dei traversi la versione Veloce da 280 CV guadagna la sola trazione posteriore al posto dell’integrale.

1/10

Poco dopo la presentazione delle nuove Giulia e Stelvio Quadrifolio MY2020 la Casa del Biscione è pronta a introdurre in gamma altre due novità molto allettanti. Si tratta di un ampliamento della gamma motori a benzina che renderà felice molti dei fan del Marchio di Arese.

Sotto il cofano della berlina Giulia troveremo, infatti, d’ora in avanti anche l’inedito motore 2.0 litri turbo benzina da 250 CV, versione intermedia fra le note versioni da 200 e 280 CV, che, abbinato al solo cambio automatico ZF a 8 rapporti e alla trazione posteriore per la Giulia o a quella integrale per la Stelvio, permette a chi l’acquista di non ricadere nel tanto odiato superbollo, la sovratassa per i veicoli con potenza superiore a 251 CV.Questa nuova versione anti superbollo sarà disponibile unicamente con allestimento Veloce - che prevede specifici fascioni, ruote in lega di 19 pollici, sedili e volante sportivi, regolatore di velocità adattativo, frenata automatica e sistema per il mantenimento della corsia – con prezzi di listino che partono da 57.900 euro per la Giulia e 65.200 euro per la Stelvio.

La seconda novità ha riguardato sempre l’allestimento Veloce ma questa volta ha preso in considerazione la versione benzina da 280 CV. Fino a questo momento disponibile su Giulia unicamente in variante integrale, d’ora in avanti potrà essere opzionato questo allestimento sportivo con il motore da 280 CV anche con la più semplice ma divertente trazione posteriore. Una vera chicca per gli appassionati di guida che mette insieme il potente motore benzina, la trazione posteriore, l’immancabile differenziale autobloccante meccanico Alfa Romeo Q2 (inserito all’interno del Pack-Performance) e un risparmio di peso di ben 50 kg.

La Casa di Arese ha svelato anche i prezzi Giulia Quadrifoglio e Stelvio Quadrifoglio MY2020 con la berlina che parte da un prezzo di 90.500 euro e la Suv da 100.500 euro, circa 4.000 euro in più rispetto alle precedenti edizioni. Interessante, infine, la promozione sull’allestimento Sprint sia su Giulia che su Stelvio con la Suv che è offerta a 44.000 invece che a 56.000 euro per la Stelvio Sprint 2.2 Turbo Diesel da 190 CV. Ricordiamo che l’allestimento Sprint prevede tra le altre cose volante sportivo in pelle, inserti in alluminio sulla plancia, sul tunnel centrale e sui pannelli porta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le utime Anteprime