a cura di Redazione Automobilismo - 12 settembre 2019

Alfa Romeo Giulia e Stelvio: aggiornamenti all’orizzonte

Piccoli ma importanti ritocchi all'infotainment, connettività, tecnologia e ADAS per mantenere il passo con le dirette concorrenti sempre più complete e spietate sotto tutti i punti di vista.

1/19

La Casa di Arese ha annunciato l’arrivo delle versioni 2020 dei suoi due modelli di punta. Stiamo parlando delle Alfa Romeo Giulia e Stelvio che con il nuovo anno riceveranno un leggero ma importate aggiornamento di metà vita che le renderà più al passo con i tempi. Stando alle parole di Alberto Cavaggioni, capo di Alfa Romeo Emea (Europa e Middle East Asia), la berlina a trazione posteriore e il Suv a trazione integrale del Biscione gli aggiornamenti interesseranno nella fattispecie il comparto elettronico, l'infotainment, la connettività e i pacchetti dei sistemi di sicurezza e assistenza alla guida.

1/11

Novità che mirano quindi a rendere più concorrenziali le vetture di Arese proprio in quegli aspetti che fino adesso le avevano viste soffrire di più nell’eterna sfida con le tedesche più blasonate. Aggiornamenti che punteranno ad accrescere la sensazione di premium di questi modelli e a renderle più alla pari con le dirette concorrenti dei rispettivi segmenti. Dal 2020 quindi dovremmo assistere all’introduzione di nuovi sistemi ADAS, di nuove funzionalità digitali a bordo, di un sistema di infotainment aggiornato e di un maggior contenuto digitale e di connettività.

1/8
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News