Dalla Formula 4.... alla strada: la nuova Abarth F595

E' un tributo al 50° anniversario della monoposto Formula Italia ideata da Carlo Abarth. Sotto il cofano “scalpitano” i 165 cavalli del performante 1.4 T-jet Euro 6D Final da cui è derivato il propulsore delle monoposto Tatuus impegnate nei campionati italiano e tedesco di Formula 4...

1/16

E' un tributo al 50° anniversario della monoposto Formula Italia ideata da Carlo Abarth. Sotto il cofano “scalpitano” i 165 cavalli del 1.4 T-jet Euro 6D Final da cui è derivato il propulsore delle monoposto Tatuus impegnate nei campionati italiano e tedesco di Formula 4 - "F.4 Championship Powered by Abarth Certified by FIA”. Nella “F” del nome, il tributo alla Formula 4 di cui Abarth è fornitore esclusivo dei motori.

Prestazioni di spessore e affidabilità sono le caratteristiche principali del 1.4 T-jet Euro 6D Final da 165 CV equipaggiato con il turbocompressore maggiorato Garrett con rapporto di compressione geometrico a 9:1.

Questa architettura ottimizza, a parità di pressione, la temperatura in camera di combustione e permette di avere la coppia massima di 230 Nm già disponibile a 2.250 Giri/min., mentre la potenza viene erogata nella parte alta del contagiri.

Tutto ciò porta benefici in termini di velocità massima - 218 km/h - e soprattutto migliora la ripresa: in quinta marcia la nuova Abarth F595 passa da 80 a 120 km/h in 7,8" secondi.

Il propulsore è abbinato al cambio manuale ma, a richiesta, può essere accoppiato al cambio automatico a cinque velocità con paddle al volante. Da qui un’accelerazione 0-100 km/h in 7,3 secondi con il cambio manuale e 7,4 secondi con il cambio automatico sequenziale.

La nuova Abarth F595 propone lo scarico Record Monza che si evolve in una nuova configurazione con i quattro terminali – due per lato – sovrapposti verticalmente.

Eccola in un primo video...

La valvola di scarico attiva è controllata tramite il tasto “scorpion” posizionato sulla plancia. Questo vi consente di scegliere, semplicemente con un dito, tra un sound da "gentleman driver" e un rombo più cupo e grintoso, tradizionalmente Abarth.

Dettagli Racing

La nuova Abarth F595 si presenta impreziosita da nuovi dettagli Blu Rally, quali le calotte degli specchietti retrovisori e il DAM anteriore e posteriore. Il look sportivo è ulteriormente esaltato dai cerchi in lega da 17" Sport nero opaco, dal badge identificativo “F595” sul posteriore e dai fari fendinebbia di serie.


La stessa grinta si ritrova all’interno: il volante in pelle e i sedili sportivi Abarth accuratamente rifiniti - a richiesta i Sabelt in pura chiave racing – impreziosiscono un ambiente decisamente sportivo completato da alcuni dettagli in nero come la nuova cornice dell’infotainment e la nuova plancia in nero opaco.


I nuovi dettagli blu rally saranno disponibili in abbinamento ai seguenti colori: Bianco Gara, Grigio Campovolo, Grigio Pista, Nero Scorpione, Grigio Record e Grigio Asfalto.

Troviamo inoltre sospensioni posteriori Koni, con tecnologia FSD (Frequency Selective Damping), che migliorano la performance garantendo una perfetta tenuta di strada e migliorando allo stesso tempo la maneggevolezza e la stabilità, il tutto in totale sicurezza.


Con il selettore “Scorpion mode” sulla plancia s’interviene sull'erogazione della coppia massima, sulla taratura del servosterzo e sulla risposta del motore al pedale dell'acceleratore rendendoli più reattivi.


L'impianto frenante è specifico Abarth e si compone di dischi anteriori ventilati da 284 mm e posteriori da 240 mm.


La nuova F595 è infine dotata di sistema UconnectTM 7" HD con radio DAB e, di serie, la predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android AutoTM.

1/17

Le ultime news video

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA