a cura di Redazione Automobilismo - 12 luglio 2019

600 km/h con un camion? Con Shockwave Truck si può!

Tre turbine aeronautiche declinate a spingere a prestazioni folli un vecchio camion Dodge, questo è ciò che c’è dietro allo Shockwave Truck.

1/9

Opera di Neal Darnell e del figlio Chris, due passi di Springfield nel Missouri, lo Shockwave Truck è un mostruoso camion per gare di accelerazione che già da tempo sta facendo parlare moltissimo di se negli Stati Uniti. Non solo per la tipologia di motore che gli è stata installata, per così dire, sotto il cofano ma anche per le sbalorditive prestazioni che è in grado di erogare e di far raggiungere al camionista che avrà il coraggio di sedersi dietro il suo volante.

36.500 CV e 28.500 Nm

Basato su un vecchio Dodge del 1957, lo Shockwave Truck si affida non a una, non a due ma a ben tre turbine aeronautiche (modello Pratt & Whitney J34-48 del T-2 Buckeye), capaci di erogare la mostruosa potenza massima di 36.500 CV e la altrettanto spaventosa coppia massima di 28.500 Nm. Forte di questi numeri a dir poco eclatanti, il bestione dell’epoca è capace di bruciare la pratica del quarto di miglio (circa 400 metri) in soli 6,5 secondi e di raggiungere l’incredibile velocità massima di 605 km/h. Avreste il coraggio di salirci a bordo?

Shockwave Truck in azione

Se vi abbiamo incuriosito abbastanza allora non perdetevi questo video qui sotto che mette in motra le reali doti del bestione americano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News