di Giorgio Sala - 04 settembre 2019

Oltre 2.900 tornanti in 12 ore: il nuovo record di Pirelli

Un particolare primato siglato a bordo di una Mazda MX-5. Sulle strade austriache del Tirolo, un equipaggio di piloti tedeschi ha timbrato un nuovo primato utilizzando pneumatici Pirelli Pzero Asimmetrico, gomma che fa parte della gamma "Collezione"

1/12

1 di 2

2.900 tornanti affrontati in 12 ore: questa è la particolare sfida che è stata intrapresa sulla Kaunertaler Gletscherstraße, in Austria. Due piloti, al volante di una Mazda MX-5 NA hanno percorso la strada panoramica lunga 26 km e con 29 tornanti, il cui dislivello è di quasi 1.500 km e conduce al ghiacciaio Kaunertal situato a 2750 metri.

1/4

Per effettuare questo particolare record, la Mazda MX-5 era equipaggiata con uno pneumatico Pirelli P Zero Asimmetrico Pirelli nella misura 205/50ZR15 86W della gamma Pirelli Collezione, dedicata alle auto d’epoca e yougtimer. Il battistrada del P Zero Asimmetrico ha il disegno originale del P Zero, che ha avuto un grande successo per più di trent’anni. Per produrre il P Zero Asimmetrico per Pirelli Collezione, gli ingegneri Pirelli usano processi costruttivi moderni e mescole che vengono attualmente utilizzate negli pneumatici UHP (Ultra High Performance) per sopportare gli estremi carichi laterali che si generano in curva.

Per valutare la resistenza strutturale dello pneumatico prima del record, i tecnici Pirelli hanno scannerizzato in digitale il percorso della Kaunertal Gletscherstraße; successivamente gli pneumatici sono stati fisicamente testati in un laboratorio indoor di Pirelli per valutare la massima accelerazione, sia su rettilineo, sia in curve di diverso raggio, per 18 ore. Anche il carico per ruota è stato ripetutamente testato al 150% della capacità massima richiesta dalla prova.

1/4
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News