Al Salone di Seul debutta l'erede della Rexton

15 marzo 2017
Redazione Automobilismo
Al Salone di Seul debutta l'erede della Rexton
Uno sport utility di grandi dimensioni che sostituisce di fatto la grande crossover del marchio coreano; sul mercato dalla fine dell'anno.

Al salone di seul debutta l'erede della rexton

Il prossimo 30 marzo SsangYong presenterà in anteprima mondiale al Motor Show di Seul il nuovo sport utility di grandi dimensioni Y400 (questo il nome di progetto). Si tratta in sostanza dell’erede di Rexton che sarà commercializzato inizialmente in Corea (entro la fine del primo semestre) e successivamente nel resto del mondo. Dai primi render del veicolo, si evince un design ispirato all’architettura classica per la maestosità e l’armonia delle forme, stile che nelle proporzioni equilibrate e nelle linee filanti incarna con audacia la robustezza e il dinamismo tipici di un vero SUV.

Per quanto riguarda sicurezza e manovrabilità, Y400 adotta la configuzione A/P (motore anteriore/trazione posteriore) con il telaio “Quad-Frame” di ultima generazione che la Casa coreana controllata dagli indiani di Mahindra ha sviluppato in collaborazione con Posco. La struttura “Quad-Frame” utilizza per la prima volta al mondo acciaio da 1,5 Gpa (gigapascal) e il 63% di acciaio ad altissima resistenza Advanced High Strength Steel che consente di migliorare la robustezza della scocca e di ridurre il peso. L’erede di Rexton promette prestazioni affidabili, ottima aderenza al suolo, grande capacità di traino e un eccellente comportamento nella guida fuoristrada.

Sposta