Weekend di gare gratis a Monza

4 luglio 2014
Eugenio Mosca
  • Salva
  • Condividi
  • 1/19
    Fine settimana intenso all'Autodromo di Monza con le prove di sette campionati diversi, che vedranno i piloti sfidarsi al volante di vetture GT, Turismo e monoposto, per un totale di ben 14 gare

    Weekend di gare gratis a monza

    Le monoposto della F. Renault 2.0 Alps daranno vita a due gare da 25' + 1 giro valide come quinto round di campionato, finora dominato dall'olandese Nyck De Vries, già inserito nel programma Junior Mc Laren.

     

    Due gare da 25' anche per la quarta prova della Clio Cup Italia, che si disputa con le nuove Clio RS turbo, con il duello tra lo spagnolo Oscar Nogues (Rangoni Corse) e il pescarese Simone Iacone (Team Essecorse) in cui cercheranno di inserirsi anche Lorenzo Nicoli e Michele Puccetti.

     

    Terza prova per la RS Cup, con due gare da 20' che vedono impegnate le vecchie Clio Cup con motore 2.0 litri aspirato, che ha finora vissuto il dominio assoluto del romagnolo Giacomo Trebbi a segno in tutte le gare.

     

    Monza ospita invece la quarta prova della Coppa Italia, che propone due divisioni ognuna con doppia gara di 20'. Nella divisione maggiore le potenti GT saranno insidiate dalle Megane Trophy, praticamente dei prototipi con telaio tubolare e carrozzeria in vetroresina, e dalle agilissime Lotus Cup, che avranno classifica separata per l'omonimo trofeo. Nella seconda divisione la nutrita pattuglia di Seat Leon Supercopa sarà insidiata da alcune BMW.

     

    La quinta prova del Campionato Italiano Autostoriche si giocherà su una gara miniendurance da 60', così come la terza prova dell'Alfa Revival Cup, campionato riservato alle vetture Alfa Romeo GT e Turismo costruite dal 1947 al 1976.

     

    Quindi ce ne sarà per tutti i gusti e lo spettacolo è assicurato. Inoltre, per gli appassionati e non che decideranno di andare in autodromo nei giorni del fine settimana, magari come continuazione di una scampagnata nello stupendo parco, l'ingresso sarà libero anche al paddock. Motivo in più per non mancare.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Tags

    Sposta