Volkswagen I.D. R Pikes Peak: è caccia al record

24 April 2018
a cura di Redazione Automobilismo
Volkswagen I.D. R Pikes Peak: è caccia al record
La Casa di Wolfsburg ha presentato la monoposto elettrica con la quale sferrerà l'attacco alla Pikes Peak.

A soli due mesi da uno degli eventi più spettacolari di sempre, stiamo parlando della cronoscalata "Race to the clouds" negli Stati Uniti, Volkswagen ha messo a nudo la monoposto elettrica con la quale punterà a stabilire il nuovo record di categoria sulla famosissima Pikes Peak. La one-off a batteria si basa su una struttura in fibra di carbonio e alluminio che le permette di fermare l'ago della bilancia a soli 1.000 kg, sfrutta la spinta di ben 2 motori elettrici con una potenza complessiva di 680 CV e 650 Nm, trae l'energia necessaria da un pacco batterie agli ioni di litio da 40 kWh e sviluppa prestazioni tali da farle archiviare la pratica dello 0-100 km/h in soli 2,25 secondi.

Dettagli importanti

Battere però l'attuale record di categoria, fissato a 8 minuti e 57 secondi, non è un'impresa così semplice. In primis serve un buon pilota e Volkswagen sembra aver scelto Romain Dumas, già vincitore della gara nel 2014, 2016 e 2017 e ottimo conoscitore del tracciato. Secondariamente serve una vettura leggera, bilanciata e prestazionale ed è per questo che i tecnici di Wolfsburg hanno preferito rinunciare a un po' di potenza e autonomia in favore di una batteria più piccola e leggera e di sopperire questa mancanza recuperando energia con la rigenerazione durante le frenate. I terzo luogo non può mancare un'aerodinamica progettata a dovere che non solo permetta alla monoposto di correre veloce sui rettilinei e di essere incollata al terreno nelle curve ma che sappia anche sopperire alla variazione di densità dell'aria causata da un dislivello complessivo di ben 1.440 metri. Non per niente al posteriore troviamo un alettone che dire esagerato è dire poco e la restante silhouette non si discosta poi cosi tanto dai prototipi che vediamo correre ogni anno a Le Mans con la cellula dell'abitacolo disposta centralmente e la grande pinna longitudinale che si estende fino al generoso spoiler.

Volkswagen I.D. R Pikes Peak: è caccia al record

Un'occasione importante

La scelta di correre proprio negli Stati Uniti con una vettura puramente elettrica potrebbe essere per Volkswagen un'ottima opportunità per lavarsi via la non bella reputazione ricavata con il Dieselgate proprio negli USA. Questa decisione potrebbe, inoltre, essere un'opportunità fantastica per cambiare la percezione della mobilità elettrica, sia dal punto di vista emozionale che sportivo, per trasformarla in qualcosa non più di noioso ma in grado anche di trasmettere emozioni mai provate proprio in quel paese, gli Stati Uniti, dove l'auto elettrica potrebbe avere una grande potenzialità.

Volkswagen I.D. R Pikes Peak: è caccia al record
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta