Tuning: Vinler reimmagina la Jeep Wrangler, pensata per i cacciatori

21 febbraio 2017
Mirko Rovida
  • Salva
  • Condividi
  • 1/14
    Diventa davvero estrema l’italo americana reinventata dal tuner bulgaro che le dona un aspetto rat-look e l’aria da fuoristrada esasperata. Pensata per gli amanti della caccia

    Tuning: vinler reimmagina la jeep wrangler, pensata per i cacciatori

    Prendete una Jeep Wrangler da 285 cavalli, un proprietario cacciatore e scultore amante del rat-look e la società bulgara di tuning Vinler. Sicuramente il risultato sarà quantomeno stravagante. Il concetto di rat-look, che consiste nel far apparire un'automobile trasandata, arrugginita, in questo caso viene realizzato eliminando totalmente la vernice presente sulla carrozzeria e successivamente esponendo le parti metalliche rimanenti a un processo di arrugginimento mirato e velocizzato.

     

    Gli interni del fuoristrada riprendono il rat-look nei particolari grazie alle coperture in pelle vintage conciata al vegetale  "Old Tabacco", impreziositi dal pomello della leva del cambio a forma di teschio realizzato a mano. Inoltre, per venire incontro alle esigenze del proprietario, nel bagagliaio è stato montato un set di borse in pelle, molto utile per contenere tutti gli attrezzi indispensabili per la caccia.

     

    Il tutto è spinto da un motore V6 Pentastar 3.6 con trazione 4x4 e cambio manuale a sei marce, supportato da ammortizzatori off-road con componenti FOX e pneumatici da scalata da 37 pollici che garantiscono al mezzo (dal peso di 1914 Kg.) un'ottima agilità nel fuoristrada nonostante la grande stazza. 

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta