Subaru: una novità l’anno entro il 2020, focus sui SUV

3 marzo 2017
Redazione Automobilismo
Subaru: una novità l’anno entro il 2020, focus sui SUV
Forte dei dati di vendita in costante crescita negli ultimi anni, il marchio giapponese nel prossimo periodo intende concentrarsi sui SUV e sulle motorizzazioni alternative.

Subaru: una novità l’anno entro il 2020, focus sui suv

Crescita nelle vendite globali del 3% a 1,012 milioni di veicoli e incremento produttivo del 9% a 1,025 milioni di unità. Sono i numeri record sfornati lo scorso anno dal marchio Subaru che la capogruppo Fuji Heavy Industries (in coincidenza con il suo 100° anniversario) ha “promosso” cambiando nome proprio in Subaru Corporation (a partire dal 1° aprile) a sottolineare la crescente rilevanza della divisione auto che si pone ora obiettivi ancor più ambiziosi, già da quest’anno, durante il quale i volumi sono destinati ad aumentare di un ulteriore 8%. Il tutto sempre all’insegna di quei punti cardine che ne hanno elevato l’immagine a livello mondiale nel corso di mezzo secolo di carriera del brand (esattamente 51 anni fa nasceva infatti Subaru con la 1000 equipaggiata con il primo motore Boxer, già 16,9 milioni di Subaru prodotte con questo propulsore). Vale a dire sicurezza (l’EyeSight ha già conquistato 1 milione di clienti a 8 anni e 7 mesi dal lancio, troverà posto su tutte le future Subaru), versatilità e durata nel tempo (il 96% delle Subaru vendute è ancora in circolazione). Senza dimenticare la qualità della trazione integrale Symmetrical AWD, di cui ne sono state assemblate 15,9 milioni di unità in 45 anni. Ora gli obiettivi Subaru sono lanciare una novità di prodotto l’anno entro il 2020 (in USA, suo principale mercato a livello globale, si aggiungerà anche un SUV a sette posti), la motorizzazione ibrida plug-in nel 2018 e la prima elettrica pura nel 2020. Focus in particolare sui SUV a cavalcare l’onda del crescente successo mondiale del segmento (soprattutto in Italia dove nel 2016 il brand è cresciuto del 14% a 3.592 esemplari). L’arrivo del nuovo XV rafforzerà una gamma che già comprende 3 SUV su 5 modelli proposti. È invece già disponibile la rinnovata BRZ, unica vettura a trazione posteriore di Subaru.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta