11.000 morti in meno con la guida connessa

10 gennaio 2017
Redazione Automobilismo
11.000 morti in meno con la guida connessa
A Las Vegas, Bosch ha tracciato i numeri della mobilità del prossimo futuro che farà risparmiare incidenti, feriti e vite umane

11.000 morti in meno con la guida connessa

Bosch ha presentato al CES lo studio “Connected Car Effect 2025”, focalizzato su USA, Cina e Germania, in base al quale nel giro di 8-9 anni la guida connessa e assistita contribuirà in maniera significativa alla sicurezza stradale. Sistemi come la frenata automatica di emergenza e la guida predittiva eviteranno circa 260 mila incidenti con lesioni, riducendo di 360 mila unità il bilancio dei feriti. Inoltre, i sistemi di assistenza connessa potrebbero salvare la vita di 11 mila persone. Meno incidenti significherà anche un risparmio economico sui costi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta